Nissan Ariya
Elettrico del futuro

Questo nuovo concept rappresenta la svolta nella strategia per i veicoli elettrici Nissan del futuro.

14 aprile 2020 - 20:12

Il nuovo concept Nissan Ariya segna l’inizio di una nuova era per i veicoli elettrici di Nissan, promettendo un’esperienza integrata, intuitiva e adattabile, anticipando il design della gamma futura.

ALL’ESSENZA DELLA MOBILITÀ

Giovanny Arroba, Senior Design Director di Nissan Motor assicura che questa sarà la forma che avrà il futuro secondo Nissan. Un veicolo nuovo e dinamico, pronto a sfidare i limiti del design e della tecnologia per cogliere la vera essenza della mobilità elettrica.

INTELLIGENTE

Il nuovo concept unisce l’arte del design giapponese con tecnologie esclusive e all’avanguardia per offrire un’esperienza di guida più esaltante e connessa che mai, in linea con i tre pilastri della Nissan Intelligent Mobility: Intelligent Driving, Intelligent Power e Intelligent Integration.

L’ALBA DI UN NUOVO GIORNO

L’ispirazione alla base del nuovo concept Ariya è un mix fra la precisione e i motivi tradizionali degli artigiani giapponesi e una prospettiva giovane e moderna. I designer dicono che gli accenti ramati della linea del tetto e dei cerchi rendono omaggio al colore del sole che irrompe nel buio, inaugurando l’alba di un nuovo giorno.
All’interno, l’abitacolo è lussuoso e spazioso per assicurare ai passeggeri il massimo comfort durante il viaggio. Grazie al pianale piatto – reso possibile dalla disposizione del pacco batterie e dall’assenza di un motore a combustione interna – il concept Nissan Ariya trasmette un senso di ampiezza e ariosità.

DUE MOTORI

Il cuore pulsante del concept Ariya è la tecnologia e-4ORCE di Nissan, formata da due motori elettrici che garantiscono un’erogazione di potenza bilanciata e una manovrabilità precisa, aumentando la stabilità e le prestazioni.

PRONTA PER LA GUIDA AUTONOMA

Il concept Ariya prevede la tecnologia ProPILOT 2.0, il sistema di assistenza alla guida di Nissan che assiste il guidatore negli spostamenti in autostrada e offre funzioni di guida autonoma sulle strade a singola corsia. Inoltre, il nuovo Virtual Personal Assistant interviene nella ricerca di informazioni e parcheggi per fare in modo che il conducente possa mantenere l’attenzione fissa sulla strada.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SsangYong Korando, arriva la versione bifuel  

Kia Stonic, mild hybrid per rispondere alla concorrenza. Le novità punto per punto

volkswagen maggiolino elettrico e-kafer

Volkswagen Maggiolino e Golf I: le comprereste elettriche?