I SUV più importanti della storia, dalla Nissan Qashqai alla Porsche Cayenne

Ecco gli 8 Sport Utility che per design, tecnica, “taglio” della carrozzeria hanno cambiato il mercato

7 maggio 2020 - 15:33

I commenti di chi non li ama li sentiamo distintamente sullo sfondo: “Si viveva bene anche senza”; “Ne avremmo fatto volentieri a meno”. Oggetto: i SUV. Auto che, piaccia o meno, hanno cambiato il mercato, il modo di concepire l’automobile e, in piccola misura, anche il colpo d’occhio delle nostre città. In meglio o in peggio? A ognuno la propria risposta.

Come sapete, di Sport Utility Vehicle (categoria nella quale facciamo rientrare anche i modelli che qualcuno, sempre di meno, definisce crossover) ormai ce ne sono tantissimi. Di ogni genere, di ogni dimensione e, a breve, anche di ogni marchio. All’appello manca solo Ferrari, che a breve si aggiungerà alla compagnia con quella che dovrebbe chiamarsi Purosangue. All’interno di questo panorama sconfinato abbiamo selezionato 8 modelli che per un motivo o per l’altro hanno lasciato il segno.

Commenta per primo