La mobilità del futuro secondo Nissan: gigafactory, rinnovabili ed un nuovo crossover

La produzione di batterie europee vede Nissan concentrare gli sforzi nel Regno Unito. Ecco come la Casa giapponese svilupperà la sua gigafactory ad energia rinnovabile.

Nissan EV36Zero

EV36Zero, questo è il nome del nuovo piano lanciato da Nissan legato alla mobilità del futuro. Oltre 1 miliardo di sterline in investimenti per una rivoluzione della mobilità elettrica a 360 gradi. Oltre all’impegno del costruttore giapponese, la partnership con la cinese Envision Aesc assicura la futura produzione di batterie dedicata ai veicoli elettrici Nissan.

Spaccato della scocca di Nissan Leaf con pacco batterie in vista

In termini di energie rinnovabili, inoltre, le attuali infrastrutture presenti sul territorio verranno ampliate al fine di creare un ecosistema di produzione, stoccaggio e distribuzione dell’energia focalizzato su eolico e parchi fotovoltaici. Un passaggio molto importante, messo concretamente in atto da Nissan, per l’impianto produttivo di Sunderland – fino a qualche mese fa avremmo parlato di Unione Europea – nel Regno Unito.