Per chi non mastica molto l’inglese Juke suona un po’ come “joke”, scherzo. E uno scherzo potrebbe sembrare un mini SUV capace di tenere testa alle auto sportive più ambite del pianeta. Invece la faccenda è seria. In principio era un concept, ma appena presentata pare che la Nissan Juke R abbia letteralmente mandato in subbuglio gli appassionati. Da qui l’idea di osare l’impossibile e farla sul serio. Si perché piazzare un motore V6 da 3.8 litri e 545 cavalli sotto il cofano di una SUV compatta è davvero qualcosa di quasi impossibile.

Ma Nissan ci ha abituato a ottimi esperimenti di ingegneria applicata all’auto, la GTR su tutte è da sempre giudicata una delle migliori auto sportive sulla piazza. La Juke-R sarà disponibile in edizione limitata, anche se quanto limitata non è dato sapere. Quello che è certo è che, appena presentata la Juke-R, Nissan si è vista recapitare due ordini dagli emirati arabi uniti, ovviamente due auto per un solo cliente, altrimenti che emiro è? Se volete ordinarla anche voi, avete comunque la possibilità sul sito [email protected]

La Juke (almeno da quel che si vede dal video allegato) non sembra farsi intimorire da nessuna delle supercar attualmente sul mercato, anzi per spaventarle si è fatta nera-nera (opaca) ha allargato i passaruota per ospitare cerchi da 20 pollici, ha allargato le “bocche” che fanno respirare motore e radiatori e montato uno spoiler sdoppiato sopra al lunotto.

In realtà potremmo quasi dire che si tratta di una GT-R sotto mentite spoglie, visto che telaio e gruppo motore-trasmissione derivano proprio dalla supersportiva di casa Nissan e il tutto è capace di correre fino a 257 km/h di velocità massima. Il prezzo è un oggetto non ancora identificato ma certo l’emiro non si è fatto intimorire…