Nissan Leaf si unisce all’Arma dei Carabinieri per la tutela dei Parchi Nazionali

Una nuova flotta di auto elettriche per l’Arma dei Carabinieri. Ecco le nuove auto a tutela dei Parchi Nazionali. Le nuove 52 auto green verranno utilizzate per la tutela dei parchi nazionali e della biodiversità nelle riserve naturali

A 10 anni dal lancio sul mercato, la 100% elettrica Nissan LEAF andrà ad arricchire l’autoparco dell’Arma dei Carabinieri che utilizzerà i nuovi veicoli all’interno dei Parchi Nazionali per la tutela delle Biodiversità nelle Riserve Naturali Statali. Il Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia, Marco Toro, si è detto orgoglioso che l’icona di Nissan per la mobilità sostenibile sia in dotazione all’Arma dei Carabinieri per preservare queste importanti aree. Icona che entro il 2023 verrà affiancata da 8 nuovi modelli 100% elettrici e da oltre un milione di veicoli elettrici ed elettrificati venduti ogni anno.

Nissan Leaf Arma dei Carabinieri

Per scoprire di più sull’auto in dotazione all’Arma dei Carabinieri leggi la nostra prova della Nissan Leaf.

Hai visto quanto consuma?