Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote una speciale livrea estesa al tetto, al cofano motore, alle calotte dei retrovisori laterali e ai montanti. Componenti tutti verniciati in nero (Black Jack appunto) e abbinabili, a contrasto, ai colori di serie.

Opel Adam Black Jack statica
Cerchi in lega da 17 pollici e internet 4G

La Adam Black Jack può contare sui vetri posteriori oscurati, i cerchi in lega da 17 pollici in nero satinato e i servizi online Opel OnStar che, grazie alla connessione internet 4G, consentono di spaziare dall’invio dei soccorsi all’accesso alle informazioni su ristoranti, alberghi e aree di servizio. Proposta in Italia con prezzi da 14.550 euro, può essere arricchita con optional di pregio quali la navigazione satellitare integrata anziché fruibile mediante app e il sistema multimediale Radio R 4.0 IntelliLink forte di un display touch da 7 pollici, della connettività Bluetooth e USB, dello streaming audio, di sette altoparlanti oltre che degli standard Android Auto e Apple CarPlay per un dialogo privilegiato tra vettura e smartphone.

Allestimento o pacchetto opzionale

L’allestimento Black Jack è dedicato alla Adam 1.2 benzina da 70 cv, entry level della gamma, oppure può essere abbinato, come pacchetto opzionale offerto a 400 euro, alla versione S, dotata di un 4 cilindri 1.4 turbo benzina EcoTec da 150 cv e 220 Nm di coppia cui si accompagnano l’assetto rivisto in ottica sportiva e l’impianto frenante fornito dalla divisione Opel OPC.