Porsche 911 GT2 RS 2017

Al Festival of Speed di Goodwood debutta la Porsche 911 GT2 RS 2017 ovvero la 911 più potente di sempre. Ha 700 cv, scatta da 0 a 100 in 2,8 secondi e tocca i 340 km/h.

30 giugno 2017 - 22:06

Dopo una comparsata in occasione del lancio del gioco Forza Motorsport 7 di Microsoft, la nuova Porsche 911 GT2 RS 2017 debutta nel suo habitat naturale, al Festival of Speed di Goodwood. Non potrebbe esserci infatti cornice migliore per quella che è semplicemente la 911 più prestante di sempre.

I suoi numeri sono da brividi. Il motore 3.8 boxer ereditato dalla Turbo S è spremuto per bene e ora, grazie anche a due turbine maggiorate, eroga la bellezza di 700 cv tondi, con un picco di coppia di 750 Nm. Per fare un rapido confronto con il passato, la vecchia GT2 RS aveva 80 cv e 50 Nm meno. Passando dal banco alla strada, la GT2 RS 2017 scatta da 0 a 100 in soli 2,8 secondi e raggiunge i 340 km/h di velocità massima. Per fare respirare al meglio il motore i tecnici hanno realizzato un nuovo scarico in titanio leggerissimo (- 7 kg rispetto alla Turbo S) e con un sound che si annuncia tonante.

Le prestazioni sono frutto di un lavoro a tutto campo. Il cambio robotizzato PDK a sette marce è stato studiato specificamente per questa versione, che adotta la trazione posteriore. Per assicurare un rendimento esemplare in pista, l’asse posteriore è sterzante e i pneumatici sono oversize: 265/35 ZR 20 quelli anteriori e 325/30 ZR 21 i posteriori. Neppure l’aerodinamica lascia qualcosa al caso. Lo dicono l’enorme ala posteriore e le prese d’aria che costellano la carrozzeria, che ha  molto elementi in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio (CFK). Anche il cofano anteriore è in fibra di carbonio mentre il tetto è in magnesio, due elementi che aiutano a fermare l’ago della bilancia a soli 1.470 kg con il pieno di benzina. Per i più attenti a questo aspetto c’è anche l’opzione del pacchetto Weissach, che permette di limare ancora quasi 30 chili grazie a molti componenti in titanio e in CFK e ai cerchi in magnesio.

L’abitacolo è scarno ma curatissimo al tempo stesso, con l’Alcantara rossa, la pelle nera ed elementi in carbonio a vista a dominare la scena. Una menzione speciale va ai sedili a guscio in carbonio e a equipaggiamenti quali il Porsche Communication Management (PCM), il modulo Connect Plus e l’app Porsche Track Precision che consente di vedere, registrare e analizzare i dati di guida su uno smartphone. Per i patiti dei track day c’è in più a richiesta il pacchetto Chrono, con cronometro sul cruscotto e lap trigger, per esatte misurazioni dei tempi sul giro in pista.

E a proposito di tempi, gli acquirenti della GT2 RS 2017 potranno ordinare anche il cronografo sportivo Porsche Design 911 GT2 RS celebrativo del modello. Si tratta di un cronometro certificato C.O.S.C.con cassa in titanio e quadrante in carbonio, con la stessa grafica degli strumenti.

Tra tutti i numeri mozzafiato c’è – neanche a dirlo – anche il prezzo: la 911 GT2 RS è venduta in Italia a partire da 293.732 Euro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Citroen C4, prezzi da 22.900 euro

BMW Serie 1 MSport

Promozione BMW Serie 1, da 160 euro al mese per la 116d MSport

Ford Fiesta Titanium vista in tre quarti

Incentivi auto, cinque modelli “per tutti” che godono degli sconti