2  LIVE  

Qualcuno sostiene che scegliere una Mercedes station wagon sia un po’ come comprare sempre la stessa marca di biscotti: vai sul sicuro, ma alla lunga si tratta sempre della solita… colazione. In realtà, una settimana con la C 220d 4Matic SW potrebbe far cambiare idea a molti (se non a tutti). In questo caso, nel mirino della Stella ci sono padri di famiglia “viziati” (automobilisticamente parlando, s’intende) e agenti di commercio alla ricerca di viaggi confortevoli in ogni condizione atmosferica.

DINAMISMO NELL’ARIA

Ma andiamo con ordine e cominciamo dal look, tradizionalmente primo motivo d’acquisto di ogni mezzo a quattro ruote (ma non solo). Sarà il kit aerodinamico AMG esterno, con cerchi dedicati da 18” a cinque razze, o l’Argento Selenite della carrozzeria – un plus da 780 euro – fatto sta che il colpo d’occhio è dinamico il giusto e, provato sulla mia pelle, cattura gli sguardi al semaforo.

In abitacolo, invece, lo sguardo “rapito” sarà il vostro. Perché dietro al volante della Mercedes C 220d 4Matic SW scintilla un quadro strumenti completamente digitale, stile Audi Virtual Cockpit, che riproduce tachimetro e contagiri tradizionali e offre tre stili diversi fra i quali scegliere. Offrendo le solite informazioni classiche sul tragitto ma anche qualche gadget in più, come ad esempio la forza G raggiunta in curva. Capitolo bagagliaio: si va da 490 a 1.510 litri. C’è chi fa meglio, ma gli schienali divisi in percentuale 40:20:40 consentono il trasporto di oggetti lunghi senza dover sacrificare i posti posteriori.

SICUREZZA, UN PO’ BISOGNA PAGARE

Glisso sulla qualità, che non lascia spazio a critiche, per concentrarmi sulla sicurezza. Che va ampliata a pagamento: se il Collision Prevention Assist è di serie, bisogna aprire il portafoglio per avere cruise control attivo, mantenitore attivo di corsia, sistema di controllo dell’angolo morto e airbag laterali posteriori. Di serie, scegliendo l’allestimento Premium, arrivano per fortuna fari a LED con abbaglianti automatici – non velocissimi nella commutazione – telecamera posteriore e Park Assist. Ma, come su ogni Mercedes che si rispetti, è facile far salire il conto finale a dismisura: la nostra C 220d SW 4Matic Premium sfonda il muro dei 60.000 euro. Per darvi un’idea, la C 220d 4matic SW Executive, base, costa 47.668 euro.

CONTINUA A LEGGERE –> VAI ALLA PROVA

Indietro