Range Rover Sport 2012

Nuova edizione 2012 per la Range Rover Sport che migliora in qualche dettaglio ma soprattutto è più abbordabile che in precedenza. Il nuovo V6 da 211 cv fa scendere anche il listino.

Downsizing  è la parola d’ordine di questi tempi, che si parli di cilindrata o di cavalli, avere “qualcosa in meno” sembra piacere al pubblico. In tempi di superbollo poi, più si resta lontani dalla soglia da cui si inizia a pagare il balzello e meglio è. Non si sa mai.Certo non crediamo che Land Rover abbia pensato a Monti quando ha deciso di sfornare la nuova gamma 2012 della Range Rover, in ogni caso la bella notizia è che la Range Rover Sport diventa più abbordabile. Se prima infatti la porta di accesso alla gamma era la 3.0 V6 Turbodiesel da 245 cv, nel 2012 l’onore spetterà alla nuova versione, sempre motorizzata V6 3.0 ma con potenza da 211 cv. La versione da 245 cv resta comunque in listino, anzi cresce ancora un po’ nella potenza toccando quota 256 cv. La lieta novella è che la nuova Range consentirà di risparmiare circa 6.000 Euro; il listino ora parte da 58.483 Euro.Un risparmio che non impone molte rinunce al piacere di guida, anzi diremmo quasi nessuna, visto che i ben 520 Nm di coppia, gestiti da un cambio ZF a 8 rapporti, sono disponibili già 2.000 giri. Parlando di consumi la nuova Range Rover beve 8,5 litri per 100 km nel ciclo combinato.Tra le novità di contorno vanno segnalate le dotazioni più ricche. Migliora l’impianto stereo HI-Ice da ben 825 W di potenza, mentre sulle versioni Premium viene adottato un nuovo sistema di riconoscimento vocale battezzato “say what you see”.