Seat Tarraco FR PHEV
La più potente e pulita di sempre

Avrà 245 cv, tecnologia ibrida plug-in, emissioni di CO2 sotto i 50g/km e arriverà nel 2020. Grazie alla batteria da 13 wKh potrà percorrere oltre 50 km in configurazione full electric.

28 agosto 2019 - 19:02

SEAT arricchisce la gamma del suo SUV di grandi dimensioni con l’introduzione dell’allestimento sportivo FR e la tecnologia di propulsione ibrida plug-in. La Tarraco ibrida plug-in, una delle poche alternative con questa propulsione nel segmento dei SUV di grandi dimensioni, è un importante tassello della strategia SEAT verso l’elettrificazione, che includerà sei modelli elettrici e ibridi plug-in SEAT e CUPRA entro l’inizio del 2021.

SANGUE CALIENTE

Disegnata e sviluppata nello stabilimento SEAT di Martorell, in Spagna, la nuova Tarraco a propulsione ibrida non è solo la versione con più cavalli, ma anche la più efficiente. Il powertrain è composto da un motore a benzina 1.4 TSI 150 CV, un motore elettrico da 116 CV e un pacco batteria agli ioni di litio da 13 kWh, offrendo come ormai consuetudine diversi drive mode. La Tarraco ibrida plug-in consente di guidare in modalità completamente elettrica per oltre 50km portando a zero le emissioni, o combinare il propulsore a benzina ed elettrico per aumentare le prestazioni.
La potenza totale è pari a 245 CV /400 Nm, con una velocità massima di 217 km/h e un’accelerazione 0-100 km/h in 7,4 secondi. Inoltre, le emissioni di CO2 si attestano al di sotto dei 50 g/km nel ciclo ufficiale di test WLTP.

FR SIMBOLO DI SPORTIVITÀ

Il design esterno è stato aggiornato con passaruota più ampi, uno spoiler posteriore sportivo e cerchi FR specifici da 19”, con l’opzione da 20” su richiesta. Inoltre, sul frontale, la griglia FR ospita il logo SEAT, mentre al posteriore la nuova illuminazione coast-to-coast sottolinea la configurazione FR della vettura. Gli esterni sono totalmente verniciati (è disponibile il nuovo colore Fura Grey) e il nome Tarraco FR è inciso con una grafia a mano.
La Tarraco è migliorata anche dal punto di vista di sicurezza e praticità: fra le nuove dotazioni disponibili ci sono il trailer assist – che rende più facile spostarsi con un rimorchio – e il parking heater, che permette di riscaldare motore e abitacolo in tempi rapidi anche in caso di temperature estremamente rigide.

PIÙ COMFORT

All’interno, lo spazio dell’abitacolo è stato ridisegnato per aumentare ulteriormente la sensazione di comfort, con un sistema di infotainment di ultima generazione, che include un nuovo sistema di navigazione con schermo da 9,2”, aumentando così il livello di digitalizzazione all’interno del SUV e la connettività di tutti i passeggeri. I passeggeri anteriori ora possono usufruire di sedili sportivi di tipo bucket elettrici, con funzione di memorizzazione della posizione di guida per il lato conducente. Inoltre, il guidatore ha a disposizione pedali in alluminio e un nuovo volante sportivo con logo FR.

BISOGNA ATTENDERE IL 2020

L’introduzione dell’allestimento FR e del sistema di propulsione ibrido plug-in posizionano la SEAT Tarraco come uno dei modelli più efficienti e sportivi nel segmento dei SUV di grandi dimensioni, unendo sistemi per la connettività all’avanguardia, sistemi per il comfort e l’assistenza alla guida, design e stile. L’inizio della produzione dell’allestimento FR e della versione PHEV è previsto per il 2020. La SEAT Tarraco FR PHEV farà il proprio debutto internazionale al prossimo IAA Frankfurt International Motor Show.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Mitsubishi New Gen L200, prezzi da 24.836 euro

porsche taycan bianca e blu

Auto elettriche, aumenta l’offerta, calano i costi

Nissan Leaf bianca in ricarica

L’auto elettrica piace di più agli uomini che alle donne