Skoda Enyaq tre quarti frontale

Skoda Enyaq, la prima elettrica di Skoda in 6 punti

Nasce sulla stessa piattaforma della Volkswagen ID.3, ma le forme sono quelle di un SUV. Ecco tutti i dettagli

1 settembre 2020 - 20:14

Skoda ha già messo un piede nel mondo dell’elettrico con le versioni ibride plug-in di Superb e Octavia. Con Enyaq la “transizione” verso le auto a batterie può considerarsi completa, anche se se – ovviamente – i motori a combustione interna saranno protagonisti ancora per diversi anni. Ma torniamo alla Enyaq. Di cosa si tratta, nello specifico? Di un SUV medio grande (disponibile sia 2WD sia 4WD): lungo 4,65 metri, largo 1,88 è alto 1,62 e offre 585 litri di capacità del bagagliaio. Per capirci, Kodiaq fa segnare rispettivamente 4,70 / 1,88 / 1,68.

Potenza e autonomia a scelta

Si ricarica con una carta, in tutta Europa

Guida assistita e fino a 9 airbag

Uno schermo da 13 pollici per l’infotainment

Soluzioni geniali per facilitare la vita di tutti i giorni

Un’edizione limitata per iniziare

Commenta per primo