Dimenticate i ferrivecchi sui quali abbiamo percorso i primi metri da bambini. Queste sono le bici che tutti avremmo voluto avere: figlie di un progetto specifico, leggere ed efficaci per davvero.
La prima volta di Canyon per i giovani biker è fatta di “bici vere”, caratterizzate da peculiarità specifiche; bambini e ragazzini hanno infatti esigenze ben precise, che possono essere ricondotte a quattro aree: geometria, ergonomia, controllo e sicurezza.

Geometria
Come su una qualsiasi bicicletta da adulto, misure e geometria sono una discriminante che si ripercuote in modo immediato sull’esperienza in sella. Per garantire un feeling immediato, si è scelto di abbinare un interasse generoso a un angolo di sterzo piuttosto aperto, di 68°, così da assicurare un assetto molto stabile, anche a bassa velocità. Inoltre uno standover molto ridotto è garanzia di poter mettere entrambi i piedi a terra, in ogni situazione.

Ergonomia
Le manopole sono spesso sottovalutate ma hanno un ruolo importante sul controllo della bici. Quelle delle Offspring, morbide e con le estremità anti-slip sono realizzate per garantire il massimo grip e adattarsi alla perfezione ai manubri da 19 mm. Anche la sella è un punto di appoggio importante e, per adattarsi alle morfologie differenti, quelle utilizzate sui tre modelli hanno caratteristiche specifiche.

Controllo
La capacità di controllare la velocità è cruciale non solo per la sicurezza ma anche per migliorare la propria abilità. La scelta di montare freni a disco idraulici permettono un’azione più leggera, modulabile e un comportamento costante; inoltre i bambini non frenano con un solo dito, come molti adulti, così la distanza delle leve è misurata in modo da consentire l’uso di due o tre dita.

Sicurezza
Tutte le parti più esposte e potenzialmente pericolose sono rivestite di una gomma morbida a protezione di pelle e ossa.

La gamma Canyon Kids si compone di tre modelli destinati a bambini a partire da 3 anni, realizzati anche per una vera guida off-road. Si parte dalla Offspring AL 16 (per biker fra 98 e 110 cm, con cambio SRAM Automatix 2V, e ruote da 16″/18″ rispettivamente al posteriore e all’anteriore, per migliorare il superamento degli ostacoli); in mezzo c’è la Offspring AL 20 (per biker fra 110 e 125 cm, con cambio SRAM X4 9V, e ruote da 20″); infine la Grand Canyon AL 24 (per biker fra 125 e 153 cm, con cambio SRAM Automatix 2V, forcella ammortizzata da 65 mm di escursione e ruote da 24″). Per tutte freni a disco con comando idraulico SRAM Level.

Per maggiori info, vai al sito.