Bontrager Flare R, visibili anche di giorno

La maggior parte delle luci sono pensate per essere efficaci nell'oscurità, ma essere visibili anche in condizioni di luce è altrettanto indispensabile per la sicurezza.

23 marzo 2016 - 18:03

Con le automobili che assomigliano sempre di più a degli smartphone a motore, le distrazioni di chi guida crescono in modo preoccupante e, con loro, anche i rischi per chi pedala per strada. E i pericoli non sono solo legati alle scarse condizioni di luce. Ecco perché Bontrager ha deciso di realizzare anche una luce progettata specificamente per la visibilità diurna.

Il fascio di luce, il design ottico e l’intensità sono stati pensati proprio per richiamare l’attenzione di chi sopraggiunge alle nostre spalle, infatti la quantità di Lumen non è l’unica caratteristica richiesta per massimizzare la visibilità diurna. L’ottica focalizzata e il design delle lenti di Flair R ottimizzano il fascio di luce e permettono di essere percepiti da oltre 2 km, in condizioni di luce! Ricaricabile tramite porta USB e con durata fino a 23 ore, ha 65 Lumen di potenza e quattro modalità di funzionamento (standard intermittente diurna, lampeggiante notturna e due posizioni fisse).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Scott eRide
82 bici a pedalata assistita

Giant Glory Advanced
sfida al vulcano

#TUBIKE l’inverno non fa paura