Trek e-Caliber, quando piccolo è bello

Trek imbocca la strada del downsizing di motore e batteria, presentando una full da cross country, leggera e agile, pensata per non mettere in imbarazzo i neofiti e per esaltare chi non ha nulla da imparare.

Software intelligente

Sul sistema Fazua Evation che equipaggia la e-Caliber gira il nuovo software Black Pepper, concepito sia per erogare potenza su una gamma di cadenza più ampia (da 50 a 120 rpm) sia per offrire una reattività superiore anche alle basse velocità. Caratteristica di questo sistema è un’assistenza immediata e molto fluida. Inoltre, questo software può essere adattato allo stile di pedalata di ciascuno, grazie alle funzioni di personalizzazione offerte dal Toolbox Software 2.0 di Fazua, che consentono di regolare le impostazioni del sistema.

È possibile modificare ciascuno dei tre riding mode in base alle proprie preferenze o abilità. I valori sui quali si può intervenire sono potenza massima, livello di assistenza e intensità del supporto, ma si può anche decidere di creare un modello completamente personalizzato 

Attraverso l’app “Rider” di Fazua, gli utenti possono infatti accedere all’ampia gamma di dati generati dai sensori e dal sistema stesso, monitorando nei minimi dettagli le prestazioni di guida: navigazione GPS, tracking e informazioni di viaggio, potenza del motore, batteria residua, distanza residua, velocità, cadenza, potenza impressa, coppia impressa, info tecniche e di carica della batteria, funzioni di supporto fra cui accesso diretto al Fazua Service, possibilità di condividere itinerari, raccolta e analisi dei dati post-ride…

Derivata dal Cross-Country
Power unit