Troy Lee Designs, la linea MTB 2019

Dal Cross Country al Downhill, quattro caschi di alto profilo, caratterizzati da soluzioni all'avanguardia come il sistema MIPS.

9 febbraio 2019 - 18:15

Chi non conosce Troy Lee Designs, il brand californiano di abbigliamento e protezioni per moto e bici off-road… Sicuramente meno di coloro che non sanno che è nato nel 1981, quando l’estroso Troy Lee, nel classico garage che è la culla di tutte queste storie, incominciò decorando i caschi dei propri amici fino a creare uno dei marchi oltreoceano di maggior successo.
Come da copione, a inizio anno, Troy Lee Designs ha presentato la nuova gamma di caschi per Mountain Bike, 2019. Una collezione completa che spazia dal XC alla Downhill con prodotti all’avanguardia, che puntano a massimizzare ventilazione, comfort e protezione, articolati in una gamma che si compone di quattro modelli.

D3

Il casco Troy Lee Designs dedicato al Gravity, disponibile sia in fibra di carbonio che in una speciale fibra di vetro estremamente resistente agli urti, è stato progettato con un occhio di riguardo a sicurezza, aerazione e aerodinamica.
– 20 prese d’aria in entrata e 6 in uscita
– Aerodinamica estremamente efficiente, studiata in galleria del vento
– Calotta esterna in fibra di vetro per un peso complessivo di 1.225 g (D3 Carbon 1.075 g)
– Tecnologia MIPS integrata, che riduce le forze rotazionali durante gli impatti (solo per D3 Carbon),
– Grafiche disponibili: Mono (Black), Speedcore (Gray, Red, Blue/Black, Yellow/Blue) e Factory (Camo/Green)
– Prezzo consigliato 279,99 euro (D3 Carbon 579,99 euro).

STAGE

Pensato per l’Enduro l’innovativo casco bici full face, premiato come Helmet of the Year 2018 e Gold Winner Award a Eurobike 2018, punta su stile, comfort e sicurezza.
– Peso 690 g, tecnologia Mips per ridurre le forze rotazionali durante gli impatti
– Ventilazione elevata con 11 prese d’aria in ingresso e 14 in uscita
– Rivestimento EPS-EPP a doppia intensità per resistere a impatti ad alta e bassa velocità
– Calotta esterna in Polylite
– Sistema di chiusura magnetica Fidlock
– Prezzo consigliato 329,99 euro.

A2 

Un punto di riferimento nell’All-Mountain, offre livelli di ventilazione, sicurezza e protezione dagli impatti all’avanguardia per un casco aperto.
– Tecnologia MIPS integrata, che riduce le forze rotazionali durante gli impatti
– Rivestimento interno in EPS+EPP a doppia densità che assorbe l’energia durante gli urti
– Ampie prese d’aria che garantiscono ventilazione ottimale
– Rivestimento imbottitura in X-Static anti umidità e anti odore
– Grafiche: Jet (Yellow, Blue), Dropout (Stone, Silver, SRAM Red, Black/White, Navy/Orange), Decoy (Air Force Blue/Silver, Air Force Blue/Clay, Aqua, Gray/Flo Pink, Black, Flo Yellow) e Limited Edition Adidas Team (Black, Navy/Light Blue)
– Prezzo consigliato 219,99 euro.

A1 Classic

Il primo A1 è stato presentato nel 2013, ma è ancora considerato uno dei caschi Trail più confortevoli e sicuri: grazie all’integrazione della tecnologia MIPS e al rivestimento interno in EPS la protezione è ancora più elevata, riducendo al minimo il peso totale del casco.
– Tecnologia MIPS integrata, che riduce le forze rotazionali durante gli impatti
– Rivestimento interno in EPS per assorbire l’energia durante gli urti
– 16 prese d’aria che garantiscono ventilazione massima
– Disponibile anche in versione Youth per i più giovani
– Colori: Gray/White, Red/Silver, Dark Gray/Aqua, Slate/Magenta, Air Force Blue/Clay, Black/Stone, Black/Black
– Prezzo consigliato 169,99 euro.

Per maggiori info, clicca qui.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Vittoria Agarro, allround senza limiti

Trek, nuova sede italiana inaugurata con i campioni

FastRoad e Thrive, la mobilità urbana secondo Giant