Ducati Monster 821 Stealth

Per festeggiare il suo 25esimo compleanno, l’anno scorso Ducati regalò al Monster 821 un look più fresco e qualche piccolo miglioramento. E quest’anno arriva la nuova versione Stealth.

4 novembre 2018 - 20:11

25 years old

Era il 1992 quando Ducati presentò al mondo intero la prima Monster, una moto geniale, del tutto fuori degli schemi dei tempi, capace di essere d’ispirazione per tutte le future generazioni di naked. Essenziale, provocante, con un motore potente e una ciclistica svelta e leggera, allora fu una vera e propria rivoluzione. Nel 2018 a 25 anni esatti di distanza, è arrivata la nuova Ducati Monster 821, aggiornata nel look e nell’equipaggiamento di serie, che per il 2019 sarà disponibile in una versione ancora più ricca.


Basi valide
Per chi non ricorda, la Ducati Monster 821 ha una meccanica semplice ma efficace: il telaio a traliccio sfrutta il motore come elemento portante. Il bicilindrico è il Testastretta 11° raffreddato a liquido da 821 cc: 109 cv di potenza a 9.250 giri. Il pacchetto elettronico comprende tre Riding Mode (Urban, Touring e Sport), a loro volta personalizzabili in numerosi parametri, tra cui il livello d’intervento del DTC (Ducati Traction Control, 8 livelli) e dell’ABS (Bosch 9.1MP). La nuova versione si chiama Stealth e rispetto alla standard ha una forcella Kayaba regolabile, il cupolino e il quickshifter up&down offerto di serie. Disponibile nell’unica colorazione nero opaco.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

10 domande (e risposte) su
BMW C 400 GT

Suzuki
Torna la DR BIG?

Honda
Super CBR in arrivo per vincere in SBK