Fenomeno globale

Rivoluzionare un prodotto iconico come Vespa, uno scooter riconosciuto, amato e desiderato in tutto il mondo può essere un vero azzardo. Ci si deve muovere in punta di penna evolvedo lo stile senza uscire troppo dal solco della tradizione. Un esercizio che ai designer Piaggio è sempre riuscito molto bene e oggi si ripete con la Vespa GTS 2019, rinnovata da cima a fondo ma dalle linee inconfondibilmente Vespa.

Più versioni

La Vespa GTS 2019 è disponibile ora in cinque versioni: Vespa GTS, GTS Touring, GTS Super, GTS SuperSport e l’inedita Vespa GTS SuperTech, equipaggiata con display TFT a colori da 4,3” che può connettersi allo smartphone tramite l’App dedicata VESPA MIA. Due le motorizzazioni per tutte le GTS: al noto monocilindrico 125 i-get (12 cv dichiarati) si affianca il nuovo 300 HPE (High Performance Engine), capace di erogare oltre 23 cv, un dato che lo rende il motore più potente mai adottato su una Vespa. Stando alla scheda tecnica consuma anche meno rispetto al suo predecessore: ora i km/litro dichiarati nel ciclo medio WMTC sono 31, contro i 29 precedenti.

Dotazione completa

La scocca di tutte le Vespa GTS 2019, come per tutte le Vespa mai esistite, è realizzata in acciaio e funge da vero e proprio telaio. I pneumatici sono montati su cerchi da 12″, l’impianto frenante è a doppio disco e di serie ci sono ABS e ASR. A livello estetico, le novità sono da ricercarsi prima di tutto nei fari, ora a LED, e nello scudo ridisegnato, che tuttavia non manca di ostentare la classica cravatta.

Nuovi sono anche il manubrio, l’appendice cromata sul parafango anteriore, gli specchi retrovisori e le griglie a nido d’ape presenti ai lati dello scudo. La sella dovrebbe essere più confortevole che in passato.

Un mare di versioni

La classica Vespa GTS è offerta in Grigio Dolomiti, Verde Relax e Blu Energia. Da questa base nasce la Vespa GTS Touring, omaggio alla vocazione viaggiatrice di Vespa che si caratterizza per l’evocativo cupolino e per il portapacchi. È disponibile in Rosso Vignola e Verde Bosco. La GTS Super è riconoscibile per via dei cerchi neri con finitura diamantata e la sella con doppio rivestimento, ed è disponibile in quattro colorazioni: Bianco Innocenza, Nero Lucido, Rosso Passione e Giallo Estate. Vespa GTS SuperSport è il massimo della sportività su Vespa: lo testimoniano i cerchi neri e due grintose colorazioni opache, Grigio Titanio e Blu Vivace. Infine la nuova Vespa GTS SuperTech rappresenta il top della gamma Vespa GTS 2019. Adotta cerchi ruota nero opaco, mentre la molla dell’ammortizzatore anteriore è verniciata in giallo. Due le colorazioni disponibili per lei: Nero Vulcano e Grigio Materia.