CFMOTO 700CL-X Sport: muscoli in vista e look cafè racer

CFMOTO amplia la gamma con la 700CL-X Sport, una cafè racer dall’aspetto grintoso con manubri “clip-on”e specchietti bar end. Si affianca alla Heritage, con cui condivide buona parte della meccanica ma non proprio tutto…

Semimanubri “clip-on”, specchietti bar end e sella monoposto: così si presenta la CFMOTO 700CL-X Sport, quel che basta per cambiare il look e confezionare una muscolosa cafè racer su base 700CL-X. Lo stile, volutamente retro, mescola elementi classici ad altri moderni, come i fari LED con lo stilema a X, comuni a tutta la serie. Motore e il telaio non cambiano, rimangono gli stessi della Heritage, che abbiamo già avuto modo di provare. Sulla Sport arrivano però modifiche alla ciclistica e soprattutto all’impianto frenante.

Frenata più sportiva, grazie a Brembo

La versione Sport della 700CL-X adotta cerchi da 17 pollici sia davanti che dietro (la Heritage ha un 18 pollici all’anteriore) con pneumatici MAXXIS MA-ST2 120/70 ZR17 e 180/55 ZR17. Soprattutto cambia l’impianto frenante, che diventa più sportivo. La 700CL-X Sport è infatti equipaggiata con freni Brembo: davanti troviamo pregevoli pinze radiali monoblocco e doppio disco anteriore da 300 mm, dietro c’è invece un disco da 300 mm di diametro. Il tutto è gestito da un sistema ABS a doppio canale. Capitolo sospensioni, tutto firmato KAYABA: forcella a steli rovesciati da 41 mm con precarico, compressione ed estensione regolabili; dietro c’è un monoammortizzatore con precarico e compressione regolabili.

700CL-X Sport: non cambia il motore

Il motore è lo stesso utilizzato sulla 700CL-X Heritage, un bicilindrico in linea 4 tempi da 693 cc con distribuzione a doppio albero a camme in testa raffreddato ad acqua. La potenza massima è pari a i 51 5 kW (70,1 CV) a 8.750 giri/min, la coppia massima arriva a 60,9 Nm a 6.500 giri/min: quel che basta per divertirsi senza esagerare. L’acceleratore è Ride by Wire e per gestire al meglio le diverse esigenze di guida troviamo due mappe, Eco e Sport. Il cambio è a sei marce, accoppiato ad una frizione antisaltellamento.

Dotazione da grande

Il quadro strumenti è digitale, con display LCD ed illuminazione regolabile su cinque livelli. Forse su una cafè racer come questa due indicatori a lancette per velocità e giri motore sarebbero stati più in tema, ma va bene anche così. Come di consueto completa la gamma di informazioni fornite (ODO/TRIP, contagiri, tachimetro, indicatore velocità media, indicatore marcia inserita, indicatore temperatura del liquido refrigerante, tensione batteria, consumo carburante istantaneo/medio in litri/km, etc…). Sotto la sella c’è una presa USB, sempre utile per ricaricare i dispostivi mobili; comodo il ritorno automatico degli indicatori di direzione, così come il cruise control. La CFMoto 700CL-X Sport sarà disponibile in due colorazioni: Nebula White e Velocity Grey.