Honda True Adventure

Pure Adventure o semplicemente Africa Twin, come vorrebbero gli estimatori della mitica bicilindrica: dovremo aspettare solo fino a maggio per conoscere il nome e i dettagli della nuova maxi enduro Honda, che sembra già in versione pressoché definitiva.

Quasi sicuramente la motocicletta che abbiamo visto pennellata di fango allo stand non si discosterà dal modello che troveremo a maggio nelle vetrine delle concessionarie. Honda ci ha abituati così, e quindi l’erede della gloriosa Africa Twin, che i suoi estimatori stanno aspettando da anni con malcelata ansia, è già una concreta realtà. Parlando di numeri, il bicilindrico frontemarcia che equipaggerà la nuova maxi enduro di Honda sarà di 1000 cc, capace di 100 cv, mentre il peso complessivo dovrebbe attestarsi intorno ai 180 kg. La ruota anteriore da 21” e la forcella a steli rovesciati dall’escursione generosa enfatizzeranno il carattere off-road di quella che sarà una efficace tuttoterreno, alla quale attaccare la tabella portanumero per presentarsi alla partenza di un raid, oppure caricare di bagagli per far rotta verso gli altipiani dell’Asia.Nel Dna della nuova Africa Twin, o True Adventure, ci sono gli stessi cromosomi della NXR che dominò la Parigi-Dakar dal 1986 al 1989 ma, come si fa in questi casi, al modello più orientato all’off-road sarà affiancato quello più adatto a un utilizzo stradale, dotato del cambio DCT a doppia frizione.Il telaio della nuova endurona sembra essere un doppio trave in alluminio con traliccio posteriore, ma bisognerà attendere davvero poco per scoprirne tutti i dettagli, insieme al nome, che i puristi vorrebbero ovviamente rispetto a quello che ha scritto un lungo e glorioso capitolo della storia di Honda.