Honda X-ADV 2018

Per l’enduroscooter di Honda è già tempo di (piccoli) upgrade. Le evoluzioni elettroniche ne enfatizzano il lato sportivo e off road

6 novembre 2017 - 20:11

L’anno scorso ha debuttao proprio a EICMA: l’X-ADV è stato di sicuro il modello più interessante che sia arrivato nelle concessionarie nel corso dell’anno. Honda X-ADV 2018 è frutto del connubio tra fantasia italiana e ingegneria giapponese ha aperto una nuova strada. Che è piaciuta parecchio, visto che fino a ora sono stati 3.148 gli italiani che hanno scelto lo “scooter” Honda.
ELETTRONICA EVOLUTA
Per il 2018 resta quasi tutto invariato, ma c’è stato spazio per un piccolo upgrade elettronico. Arrivano

una nuova mappatura G per il cambio DCT, che ottimizza la trazione nella guida off road e il controllo di trazione HSTC regolabile su due livelli. Sicurezza da un lato e prestazioni dall’altro, quindi; a proposito di prestazioni ora il limitatore quando si utilizza il cambio in modalità manuale è stato spostato a 7.500 giri per soddisfare anche chi ha qualche prurito sportivo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Prova Honda CBR650R, bentornata sportiva!

Prova Honda CB500X 2019, avventura a basso costo

Prova Honda CB500F e CBR500R 2019, piccole sportive crescono