Kabuto Ibuki, nato per il touring

Sviluppato e realizzato in Giappone, il nuovo casco modulare firmato Kabuto è un concentrato di brillanti soluzioni sviluppate in galleria del vento

Se le ricerche sui flussi d’aria e sull’aerodinamica rappresentano la nota tecnologica, il significato racchiuso nel marchio è simbolo dell’esperienza e dei valori sui quali si fonda la Casa giapponese, nata nel 1982.Il Kabuto è l’elmo indossato dai Samurai, i nobili guerrieri che mettevano la vita al servizio del loro signore e che facevano della forza, del talento e della ricerca della perfezione il loro stile di vita. Il marchio leader del Sol Levante propone un’ampia gamma di caschi dedicati alle diverse situazioni di utilizzo, che ha arricchito di un modello modulare, pensato per il Touring. Si chiama Ibuki e presenta le caratteristiche di tecnologia e qualità che caratterizzano tutti i prodotti Kabuto: sicurezza senza compromessi e comfort ai massimi livelli, grazie anche a un costante lavoro in galleria del vento che ha permesso di sviluppare soluzioni esclusive come il Wake Stabilizer (stabilizzatore di scia) e l’Aero Top Ventilation System. La calotta è in due misure, realizzata in materiali compositi a doppia densità di assorbimento, con interni completamente amovibili e lavabili; presenta numerosi accorgimenti tesi a massimizzare il comfort di marcia come la visierina scura interna con comando a una mano, gli estrattori superiore e posteriore, il sistema Pinlock per la visiera antiappannante, l’inserto antiturbolenza sotto la mentoniera, il Wake Stabilizer e l’alloggiamento per le astine degli occhiali da vista. Disponibile nei sei colori Aluminum Silver, Black Metallic, Flash Yellow, Flat Black, Flat Royal Gunmetal e Pearl White, nelle taglie dalla XS alla XXL, il nuovo modulare Ibuki è distribuito solo presso le concessionarie Honda al prezzo di 449,90 euro.Per info, visita il sito