Moto o maxi scooter? Pro e contro

Chi ama le moto probabilmente non guarderà mai uno scooter. E chi cerca pura praticità probabilmente non guarderà mai una moto. Esiste però un’area grigia dove i due mondi sono sovrapponibili per prezzo, prestazioni, pesi e possibilità di utilizzo. L’abbiamo esplorata con BMW F750GS e C650 Sport. Tante situazioni, due tester di statura differente. Vi diciamo come è andata…

 6) CON IL BRUTTO TEMPO/PIOGGIA/NEVE Tester 1 –>  Alberto Ovviamente, con le moto crossover come la GS, la versatilità d’uso della è superiore allo scooter in ottica di adattabilità a tutti i terreni, sterrati compresi. Nel momento in cui si presenta un fondo nevoso, anche compatto, o semi ghiacciato, lo scooter praticamente si immobilizza per via dell’impossibilità di gestione della trasmissione automatica, faticando a calibrare l’acceleratore. Mentre con la moto, grazie alla frizione, si riesce almeno a muoversi e tornare a casa, stando attentissimi all’avantreno.Tester 2 –> Maurizio La moto è comunque più adatta ad affrontare tratti con fondo sconnesso o sdrucciolevole. Nel mio caso, fino a quando c’è la pioggia, tutto ok, ma se si presentano tratti scivolosi e insidiosi in genere, la moto mi infonde più sicurezza.CONCLUSIONIAlla fine emerge e viene confermato che, gli utenti con altezza superiore a 1.75 si arrangiano e adattano più facilmente su qualsiasi moto o scooter; semmai potrebbero avere qualche problemino di abitabilità su mezzi molto più compatti, ma non sono questi i casi. Al limite, gli alti possono risentire di un ridotto dislivello sella pedana con le ginocchia un pò alte a interferire con le braccia. Al contrario, chi è meno alto si confronta con aspetti pratici di utilizzo, non tanto durante la guida, ma più che altro nella gestione da fermi e alle basse velocità. Ciò non toglie che una volta adattati si possa gestire e condurre moto e scooter di qualsiasi tipo a patto che, come minimo si riesca almeno a poggiare entrambe le punte dei piedi per terra. Poi c’è tanto gusto personale, e a nostro parere, in una scelta come questa tanto conta quanto uso urbano sia previsto nell’uso di tutti i giorni; ambito in cui, obiettivamente, la trasmissione automatica dello scooter fa la differenza in termini di facilità e affaticamento di guida.