Honda CRF 2021 – Poker di “RX” per puntare al WEC

In vista del 2021 Honda presenta le nuove CRF-RX. Si parte dalla “piccola” 250, passando per le medie 300 e 400, per arrivare alla regina 450

Honda crf450rx

Pare proprio che il 2021 sia un anno di svolta per il WEC (World Enduro Championship), grazie a un ritrovato (e ormai quasi insperato) interesse nel campionato, suggellato dalla presenza di KTM che dovrebbe fare il proprio ritorno in veste ufficiale. Quando entrano i cosiddetti pezzi grossi tutto aumenta di interesse, e la lotta per i titoli iridati diventa sicuramente più accesa e di alto livello. E quando c’è da lottare, soprattutto con KTM, Honda di recitare il ruolo di comparsa proprio non ne ha voglia. Anche perché tra i due (Honda e KTM) è in atto una lotta sportiva senza quartiere a tutti i livelli. Per questo motivo Red Moto, che cura la gamma da enduro della Casa giapponese. Ha presentato le nuova gamma Honda CRF-RX M.Y. 2021. Gamma che comprende le cilindrate 250, 300, 400 e 450. Versioni derivanti dalle sorelle “CRF-R”, dalle quali differiscono principalmente per la presenza della ruota posteriore da 18”, del serbatoio maggiorato e delle mappature dedicate. Ovviamente differente anche la taratura delle sospensioni.

Le piccole della famiglia: CRF250RX e CRF300RX Enduro

Attenzione alle “big”: CRF400RX e CRF450RX Enduro

Versioni speciali e optional