Niu N-Series: cinque domande (e risposte) sullo scooterino elettrico da città

Un cinquantino agile ed economico, che punta sul contenimento dei costi di gestione ma non solo. Si ricarica in 6 ore e costa meno di 3.000 euro: ecco cosa c'è da sapere

3 maggio 2019 - 11:15

Gli scooter elettrici si stanno diffondendo a macchia d’olio, soprattutto in città. I motivi sono semplici: non inquinano, non fanno rumore, si ricaricano facilmente e soprattutto liberano dalla schiavitù del benzinaio. Ma siete proprio sicuri di sapere tutto sullo scooter elettrico? Per togliervi ogni dubbio abbiamo scelto il Niu N-Series e abbiamo risposto alle domande che vi siete sempre fatti sugli scooter elettrici, ma che non avete mai osato chiedere.

Quanto fa un con un pieno?

L’autonomia dichiarata da Niu per l’N-Series – che è a tutti gli effetti un cinquantino, quindi non supera i 45 km/h (50 in lieve discesa) – è di 70 km. In realtà, durante la nostra prova, siamo riusciti a percorrere poco più di 60 km con un pieno di energia. Sotto il 10% di livello di carica della batteria però il motore Bosch da 2.400 Watt di picco e 120 Newtonmetro passa in modalità 1 delle 3 disponibili, e quindi non vi fa superare i 19 km/h.

Come funziona la ricarica?

La batteria da 29 Ah è piuttosto compatta, pesa 10 kg ed è alloggiata sotto la pedana. Oltre a poter essere ricaricata direttamente sullo scooter, si può anche rimuovere agendo sulla serratura sotto la sella e portare in casa o in ufficio. Così, attaccata alla rete domestica, ci vogliono circa 6 ore per una ricarica completa. Altrimenti, Niu dichiara che nel tempo di un pasto – non ben quantificato – si può avere il 20% di carica. Il costo? Siamo intorno ai 30 centesimi a pieno, a seconda dei contratti energetici.

Come si guida?

Come uno scooter tradizionale. Bisogna solo fare l’abitudine al notevole freno motore in fase di rilascio e alla vivacità della manopola del gas se si usa la mappa più spinta, la numero 3. Scelta, questa, che fra l’altro fa scendere più in fretta l’autonomia. Buona la frenata e discreto il comfort, perfino sugli ostacoli urbani, grazie alle ruote da 12 pollici.

E la manutenzione?

Rispetto ad un cinquantino tradizionale il Niu N-Series ha molti meno componenti soggetti ad usura, quindi le uniche operazioni di manutenzione riguardano i freni, con dischi e pastiglie, e i pneumatici. E poi, certo, c’è la batteria, che è garantita due anni e può sopportare 600 cicli di ricarica. Passato il suo periodo migliore va sostituita, prevedendo una spesa tra i 1.300 e i 1.500 euro.

Quanto costa?

Il Niu N-Series è disponibile in sei colori e costa 2.899 euro. Però, se avete un mezzo a due ruote Euro 0, 1 o 2 da rottamare potete beneficiare dell’Ecobonus fino ad esaurimento fondi, con uno sconto del 30% sul listino. Quindi, vi portereste a casa l’N-Series versando 2.029 euro nelle casse del concessionario. Per semplificare la convivenza quotidiana con questo scooter si può scaricare l’app Niu, che consente di rilevare la posizione del motorino, anche attraverso SIM GSM, lo stato di carica, i percorsi effettuati e le relative medie di consumo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Suzuki Katana Hill Climb Tour, due date per la prova su strada

Honda ADV 150
L’adventure scooter si fa piccolo

Moto Guzzi Open House 2019