Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

13 agosto 2018 - 12:08

Nonostante lo scetticismo dei puristi, i tre ruote, conosciuti anche come Leaning Multi Wheeler (LMW), sono una categoria in continua espansione, molto apprezzata in alcuni Paesi tra cui la Francia. In Italia non hanno mai ottenuto il successo che le molte caratteristiche funzionali positive avrebbero permesso di ipotizzare. Questo nonostante sia stata proprio un’azienda italiana ad aver presentato il primo mezzo a tre ruote basculante, capace di piegare come una moto. Si trattava del primo Piaggio Mp3, scooter lanciato nell’ormai lontano 2006.

QUALI VANTAGGI?

I vantaggi dei tre ruote sono molteplici: questi veicoli offrono naturalmente maggiore sicurezza, perché il doppio appoggio anteriore riduce il rischio di perdita di aderenza dell’avantreno. Alcuni modelli possono poi bloccare elettricamente il sistema di basculamento della coppia di ruote anteriori, consentendo a chi guida di non poggiare mai i piedi a terra ed evitando di sporcarsi o bagnarsi le scarpe in caso di maltempo. Inoltre, grazie all’omologazione specifica, possono essere guidati anche con la patente B, quella per le auto. Ma quanti sono oggi i veicoli a tre ruote? Li abbiamo raggruppati in un elenco: ecco i migliori mezzi a tre ruote (con sistema di basculamento). Con l’aggiunta di un “intruso”.

ADIVA AD1 200
PEUGEOT METROPOLIS 400
PIAGGIO MP3 HPE500
QUADRO QV3
YAMAHA TRICITY 155
YAMAHA TRICITY 300
YAMAHA NIKEN
QUADRO QOODER

Commenta per primo