Piaggio (VESPA ELETTRICA) RED, rossa a fin di bene

Continua la tradizione che vuole Vespa e (RED) collaborare per sostenere il Global Fund. Tocca questa volta alla Vespa Elettrica l’onore di vestirsi di rosso e contribuire alla causa in modo concreto.

(RED) è l’associazione fondata nel 2006 da Bono e Bobby Shriver, che contribuisce a sostenere le attività del Global Fund, uno dei maggiori finanziatori mondiali della salute globale. All’impegno nella lotta all’AIDS, (RED) affianca ora anche la lotta contro la pandemia da COVID e i suoi devastanti effetti sulle comunità più vulnerabili. A oggi gli aiuti al Global Fund cui (RED) contribuisce hanno raggiunto i 700 milioni di dollari, aiutando oltre 220 milioni di persone in tutto il mondo.
Dal 2016, Vespa è l’unico brand a due ruote scelto da (RED) per contribuire a questa causa: dopo la (VESPA 946)RED nel 2017 e la (VESPA PRIMAVERA)RED nel 2020, la Vespa Elettrica è il terzo prodotto che nasce da questa collaborazione, racchiudendo i valori condivisi di attenzione alla salute e di rispetto per l’ambiente e per il pianeta.

Vespa Elettrica RED

The woman in red

Nella versione firmata (RED), la Vespa Elettrica indossa un vestito completamente rosso. Rossi sono la scocca in acciaio, la sella e i cerchi, con bordi diamantati. Completano l’allestimento le finiture cromate, come il profilo che corre lungo tutto il perimetro dello scudo, i fregi del “cravattino” e la cresta sul parafango anteriore. Vespa e (RED) condividono anche la convinzione che ognuno di noi può fare la propria parte nella lotta contro le pandemie, e guidare il cambiamento: chi acquista una (VESPA ELETTRICA)RED svolge anche un’azione concreta, dato che per ogni esemplare venduto saranno devoluti 100 dollari al Global Fund per contribuire alla lotta per sconfiggere AIDS e pandemie.

Vespa Elettrica RED