RED Weekend 20-23 luglio, idee per muoversi

20 luglio 2017 - 11:07

COSA: PIAGGIO WI-BIKE, test ride nello splendido scenario del Golfo Aranci  

DOVE E QUANDO: Golfo Aranci, Olbia-Tempio, fino al 23 agosto
Per chi è in vacanza in Sardegna, precisamente in zona Golfo Aranci, fino al 23 agosto avrà l’opportunità di provare la Piaggio Wi-Bike, un mezzo rispettoso dell’ambiente e polivalente. A ciò si aggiunge la presenza della tecnologia PMP (Piaggio Multimedia Platform): lo smartphone si collega via bluetooth a Wi-Bike per monitorare, tramite App, i dati dell’allenamento e fissare obiettivi in termini di ritmo cardiaco o consumo di calorie. Al Temporary Store Piaggio, sulla passeggiata di Golfo Aranci, si potrà difatti conoscere e testare gratuitamente questo mezzo in due modalità: il test ride diurno,  dalle 9 alle 17, e quello serale, dalle 17 alle 24, possibile invece in compagnia di un accompagnatore e seguendo un percorso predefinito. A chi avrà provato la Piaggio Wi-Bike è offerta la possibilità di acquistarla a un prezzo speciale. Dettagli e aggiornamenti si trovano on line nella sezione “Notizie” del sito dedicato a Piaggio Wi-Bike e sulle pagine social del marchio.
COSA: IL BORGO DELLE STORIE, festival teatrale open air 


DOVE E QUANDO: Garbagna, Alessandria, fino al 23 luglio
Garbagna, in provincia di Alessandria, luogo immerso nelle Colline Tortonesi e considerato fra i più bei borghi d’Italia, recupera la sua anima artistica e creativa e si trasforma in teatro a cielo aperto. La rassegna propone racconti d’autore, spettacoli itineranti e per famiglie, così come rappresentazioni più orientate alla ricerca. Quest’anno il tema è la frontiera invisibile: frontiere geografiche, psicologiche, violente o delicate, il confine come labilità e fragilità, come crisi e come desiderio. Per conoscere il programma dettagliato: tourismgarbagna.it
COSA: MONZA POWER RUN, la corsa più pazza d’Italia passa dall’Autodromo

DOVE E QUANDO: Villasanta (MB), 22 e 23 luglio
La non competitiva, organizzata dall’associazione Lele Forever Onlus, si sviluppa su 12 km di corsa, di cui 3 sulla pista di Formula1, costellati da 22 ostacoli scenografici, arrampicate, salti, guadi, fango. Partenza (alle ore 18) e arrivo della corsa saranno posizionati nel centro storico di Villasanta. Curiosità: non mancheranno acqua, fango e schiuma ad imbrattare i gogliardici vestiti che sono soliti indossare i concorrenti della Monza Power Run. Domenica 23, invece, è in programma la Power Run Spirit, con un tracciato più contenuto di 5 km, 13 ostacoli e partenze in batterie dalle 15.30 alle 17. Le somme versate per le iscrizioni saranno interamente devolute al reparto ematologia adulti dell’Ospedale S.Gerardo di Monza. Per info: monzapowerrun.it
COSA: SUZUKI DEMORIDE TOUR, si aggiunge la novità GSX250R 

DOVE E QUANDO: concessionarie di Piemonte e Lombardia, 22 e 23 luglio
Sono quattro gli appuntamenti organizzati per questo weekend dal marchio nipponico per offrire l’opportunità di salire in sella alle V-Strom 650 e 1000 e alle SV650, GSX-S750 e GSX-S1000F. La novità di questo fine settimana di tour è però l’arrivo della GSX250R, una moto ideale per gli spostamenti quotidiani e le gite fuoriporta. Dove e quando? Ecco le concessionarie coinvolte: Viemme in via Borgomanero, 34 – Paruzzaro (NO);
 Motorfest di Bottanuco (BG) in via Vienna, sabato 22 luglio. Domenica 23 luglio, invece, le concessionarie coinvolte saranno:
 Fralba Moto in via Ferriere, 3 – Villadossola (VB);
 Motorfest di Bottanuco (BG) in via Vienna. Come di consueto, le prove si svolgono su strada con l’assistenza dello staff Suzuki. I test ride hanno una durata di circa 30 minuti e si svolgono nelle fasce orarie tra le 9.30 e le 19. Per prenotare la prova è sufficiente iscriversi on line, scegliendo data, luogo e modello. È inoltre prevista la possibilità di aderire anche attraverso la fanpage di Facebook di Suzuki Motorcycle Italia.
COSA: 8OTTOALLEOTTO, una regata e un sodalizio sulle acque del Lario 


DOVE E QUANDO: Mandello del Lario, Lecco, 22 luglio
8ottoalleotto, in programma sabato 22 luglio al Lido comunale di Mandello del Lario, è una regata promozionale che avrà luogo sulle acque del Lario. Nel corso dell’evento ci sarà anche modo di ufficializzare la rinnovata collaborazione tra la Casa motociclistica Moto Guzzi e l’omonima Canottieri di Mandello del Lario, per la salvaguardia della storica sede della società sportiva. Alle 15 di sabato 22 luglio si comincia con l’apertura della mostra storica presso la Sala polifunzionale Canottieri e l’esposizione di motociclette a cura di Moto Guzzi. Dopo aver preparato le imbarcazioni, dalle 19 gli atleti daranno vita alla regata. A seguire cena e premiazioni.
COSA: MOTOGIRO DELLE VALLI OLTEPO’ PAVESE, 70 km immersi nel verde 

DOVE E QUANDO: Borgo Priolo, Pavia, 23 luglio
Il “Gruppo amici del Gè” ha in programma per domenica 23 luglio, il 18° Motogiro delle Valli Oltrepò Pavese – Memorial Angelo Forotondo e Fabrizio Malaspina, una manifestazione motociclistica turistica non competitiva di 70 km, aperta a moto d’epoca e moderne. Ritrovo e iscrizione sono fissati dalle ore 9, mentre il via verrà dato alle ore 11 da piazza del Municipio di Borgo Priolo. Per i partecipanti non ci sono limiti di tempo, dovranno solo apprezzare la compagnia e il panorama delle colline dell’Oltrepò pavese. Il tempo stimato è di circa 3 ore, compresa la sosta aperitivo/ristoro presso l’Azienda Agricola Milagro, a Pianeversa Canevino. Destinazione finale è il ristorante Belvedere, località Ruino (PV) frazione Carmine, presso il quale si svolgerà il pranzo e la consueta premiazione dei migliori gruppi motociclistici. L’iscrizione costa 15 euro per ogni moto e comprende pass, gadget e sosta ristoro-aperitivo; il pranzo, facoltativo, costa invece 25 euro a persona. Per info: Fabio 347.9357756; Daniele 339.1494957
COSA: CICLORADUNO DEL SOMMEILLER, si pedala in quota, sulla strada bianca più alta delle Alpi 

DOVE E QUANDO: Bardonecchia, Torino, 6 agosto
Tra gli appuntamenti di questa rubrica, vi anticipiamo anche il 2° Cicloraduno del Sommeiller (leggi qui il nostro resoconto dell’edizione del debutto), una bike adventure  in quota, prevista per il 6 agosto. In questa occasione si pedalerà fino a raggiungere i 3.000 metri del Colle del Sommeiller, con una scalata di 26 km e 1.700 metri di dislivello, partendo da Bardonecchia. Chi non è proprio allenato può partecipare in sella a bici a pedalata assistita: lo staff di Chiomonte Sport Academy mette a disposizione front, full e fat bike, occorre però prenotare. Se ci si iscrive al Cicloraduno entro il 31 luglio la quota è di 15 euro, sul posto, invece, il 6 agosto, costerà 20 euro. Per info: chiomontesportacademy.eu 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Muscle bike, che passione! – Quando le superbike erano nude

Vespa Elettrica premiata al Compasso d’Oro 2020

GSX-R1000R Anniversary, cento di questi giorni