Confronto Ford Puma vs Peugeot 2008 vs Renault Captur vs Skoda Kamiq – VIDEO

Quattro dei più recenti SUV compatti si sfidano a 360°, con un occhio particolare alla vita di tutti i giorni…

PICCOLE GRANDI COSE DI OGNI GIORNO

In redazione le abbiamo guidate per due settimane, le abbiamo vissute a fondo, ormai le conosciamo quasi come le nostre tasche. E quando ci stai tanto tempo, dentro a una macchina, ne apprezzi anche le più piccole cose.

  • Il meglio – delle piccole cose – della 2008 sono i tasti in stile pianoforte, la strumentazione 3D e le ben 4 prese USB, di cui una di tipo C;
  • Il top della Kamiq sono il rivestimento del cassettino, i salvaportiere e il fatto che ci siano le maniglie posteriori anche con il tetto panoramico;
  • Della Puma, e delle Ford in generale, non smetterò mai di apprezzare l’Easy Fuel;
  • il top della Captur sono invece le 4 prese usb due davanti e due dietro, con in più una 12 volt, sempre dietro.

Cosa invece ci è piaciuto di meno?  2008 vs Puma vs Captur vs Kamiq

CONNETTIVITÀ

Tornando alla tecnologia, sarà molto rapida l’analisi di quanto offerto in tema di connettività.  Semplicemente perché tutte offrono, e verrebbe da dire ci mancherebbe altro, sia Android Auto che Apple CarPlay. La differenza è più che altro a livello di interfaccia. Le francesi spiccano per originalità, con la Peugeot che continua a puntare sull’i-Cockpit, qui arricchito dalla funzionalità 3D, e la Renault che preferisce l’orientamento verticale per lo schermo dell’infotainment. Molto classica la Skoda, che però è l’unica con il gesture control, mentre la Ford si caratterizza per l’estrema concretezza del suo abitacolo.

QUOTA 26.000 EURO
QUAL È LA MENO ASSETATA?
QUALE CARICA DI PIÙ
QUAL È LA PIÙ SPAZIOSA?
TRA COMFORT E PIACERE DI GUIDA
SA ESSERE PROTETTIVA?
PICCOLE COSE DA OGNI GIORNO
SEI CONNESSA?
THE WINNER IS…