Se è vero che il Biscione non porterà sul palcoscenico ginevrino alcun modello totalmente nuovo, in Alfa Romeo hanno comunque scelto di puntare sui loro cavalli migliori. Con un paio di versioni in edizione limitata di Giulia e Stelvio Quadrifoglio, le NRING, per cominciare. Ma anche con Alfa Romeo Giulia Veloce Ti, Giulia Super e le 4C Coupé Competizione e 4C Spider Italia.

alfa romeo giulia nring

GIULIA E STELVIO QUADRIFOGLIO NRING

A celebrazione del record ottenuto sulla Nordschleife, ecco Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio NRING, prodotte in 108 esemplari ciascuna – un omaggio agli anni del Biscione coronato. Due versioni speciali per palati fini, con tinta specifica (Grigio Circuito) e badge “NRING” in evidenza. Ma nessuna novità nella meccanica, che rimane la solita: 2.9 V6 Bi-Turbo da 510 CV e 600 Nm sotto il cofano per entrambe, conditi con freni carbo-ceramici e, solo per la Giulia, in tetto in carbonio a vista. Senza dimenticare sedili sportivi Sparco con cuciture rosse e guscio in carbonio, pomello del cambio automatico con inserto in carbonio Mopar e volante in pelle e alcantara. Dulcis in fundo, il sistema audio Harman Kardon e l’infotainment Alfa Connect 3D Nav.

alfa romeo giulia veloce ti rossa

GIULIA Ti VELOCE E SUPER

Contraddistinta dalla tinta Rosso Competizione, la Alfa Romeo Giulia Ti Veloce stuzzica gli appassionati con qualche capello bianco in testa, andando a rispolverare un nome storico per Alfa. Con prestazioni che si annunciano all’altezza, garantite dal 2.0 turbo benzina da 280 CV, cambio automatico a 8 rapporti e trazione integrale Q4. All’interno spiccano cielo nero, la plancia rivestita in pelle con inserti in carbonio, i sedili in pelle e Alcantara con cuciture nere. Numerosi i dettagli in carbonio firmati Mopar, così come le minigonne con inserto in carbonio e lo spoiler posteriore, derivati dalla Quadrifoglio. I cerchi in lega sono da 19″ e le pinze freno sono state verniciate in rosso. Completano la dotazione il sistema infotainment con schermo da 8,8″, Apple CarPlay e Android Auto e DAB, l’adaptive cruise control, i cristalli privacy e l’impianto audio Harman Kardon. La Alfa Romeo Giulia Super, invece, al 2.0 turbo da 200 CV con cambio automatico unisce la colorazione esterna in Nero Vulcano e interni in pelle beige a inserti in vero legno grigio di quercia.

alfa romeo 4c coupé competizione pista balocco

ALFA ROMEO 4C COUPÉ COMPETIZIONE E SPIDER ITALIA

Anche per queste due edizioni limitate della Alfa Romeo 4C si parla di 108 esemplari ciascuna. La Coupé Competizione cattura gli sguardi con una livrea Grigio Vesuvio Opaco (le decal sono a discrezione del cliente) e diversi particolari in carbonio. All’interno, conquistano la scena sedili in pelle in microfibra con cuciture rosse e volante sportivo. La 4C Spider Italia si distingue invece per il Blu Misano della carrozzeria e le pinze freno gialle, che fanno pendant con le cuciture di sedili, plancia, volante e pannelli porta.