Aston Martin torna a farsi un motore in casa. Un “evento”, ecco perché

Si tratta del V6 che verrà montato, dal 2022, sulla supercar Valhalla

A CARTER SECCO COME I MOTORI DA GARA

aston martin motore v6Il nuovo V6 turbo, sulla Valhalla sarà situato in posizione posteriore centrale, subito dietro le spalle di chi guida. Dotato di un sistema a carter secco, assicura la corretta lubrificazione anche in caso di un utilizzo estremo in pista. E se il focus è la pista, da Gaydon lasciano intendere che  stanno lavorando per rispettare le più severe norme anti inquinamento.

  1. Dalla F1 alla strada
  2. Mai eccedere col peso
  3. Un motore, tanti usi
  4. Progettato per non rimanere a secco d’olio