Auto elettriche, colonnina a casa: come fare e quanto costa la ricarica

Come si fa per installare la colonnina nel condominio? Quanto costa un pieno di elettricità? E per avere gli incentivi fiscali? Tutte le risposte

Quanto costa ricaricare l’auto elettrica a casa?

Per prima cosa, si deve prendere il costo medio dell’energia elettrica per uso domestico (che tra il 2019 e il 2020 si è attestato fra 0,16 e 0,22 euro per kWh) e moltiplicarlo per la capacità della batteria. Per essere precisi bisognerebbe considerare la capacità netta, ma per semplicità facciamo qui riferimento a quella lorda.

Ipotizziamo che quest’ultima sia pari a 50 kWh (per capirci, la Volkswagen ID.3 offre tre possibilità: 45 kWh, 58 kWh e 77 kWh; la Nissan Leaf 40 e 64 kWh; la Peugeot e-2008 50 kWh; la Porsche Taycan 79 e 93 kWh): il costo della ricarica privata è compreso fra gli 8 e gli 11 euro. Se si considera che il consumo medio di un’elettrica come la Leaf si attesta a circa 6 km per kWh di energia, il costo chilometrico minimo è pari a 2,7 centesimi di euro; quello massimo tocca i 3,7 centesimi di euro. Queste cifre non tengono conto dell’eventuale presenza di un impianto fotovoltaico, che andrebbe ad accrescere ulteriormente la convenienza.