DS 5 Prestige: lusso senza tempo

15 maggio 2017 - 8:05

La DS 19 Prestige fu la versione più nobile della storica DS, vettura prodotta dal 1955 al 1975 dalla Citroën e divenuta un’icona tanto di stile quanto di tecnica. Un’auto le cui soluzioni sono state riscoperte, e imitate, sino ai giorni nostri sia dalla Casa francese sia da altri costruttori, a dimostrazione della bontà del progetto. In questo contesto, la Prestige rappresentò il massimo sfoggio di lusso per l’epoca, forte di una dotazione signorile e di una tiratura limitata a 29 esemplari. Ora il marchio DS, divisione di lusso del Double Chevron, celebra quell’icona del proprio passato presentando la DS 5 Prestige.


Cerchi in lega da 19 pollici
Sotto il profilo estetico, l’allestimento Prestige si contraddistingue per i fari adattivi con tecnologia Xeno e LED, i fendinebbia (a LED) con funzione luci di svolta, i cerchi in lega da 19 pollici, il badge identificativo e la mascherina specifica, mentre in abitacolo spiccano i rivestimenti in pelle estesi ai sedili, al volante, alla cuffia della leva del cambio, alla plancia e ai pannelli porta. In aggiunta, le sedute anteriori sono riscaldabili e regolabili elettricamente, con il conducente che beneficia anche del massaggio e del supporto lombare adattabile a quattro vie. Vera e propria perla dentro la conchiglia, l’orologio Gold Matt, dedicato espressamente alla DS 5 Prestige, dona un tocco di esclusività degno di un’ammiraglia premium.

Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink
La dotazione di serie, in omaggio della storica Prestige, non poteva che essere ricca, anzi ricchissima. Include infatti il display touch da 7 pollici del sistema d’infotainment, la connettività Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink per un dialogo privilegiato tra vettura e smartphone, la telecamera in retromarcia, i sensori posteriori, l’accesso hands free, la navigazione satellitare 3D corredata dei servizi online, la segnalazione d’ostacolo in corrispondenza dell’angolo di visuale cieco, l’avviso di superamento involontario della linea di corsia, l’assistenza alla partenza in salita e l’head-up display.


Prezzi da 49.200 a 55.100 euro
La DS 5 Prestige è disponibile in abbinamento alle due motorizzazioni più potenti in gamma, vale a dire il 2.0 BlueHDi da 180 cv con cambio automatico EAT6 a 6 marce del tipo mediante convertitore di coppia (49.200 euro) e il powertrain ibrido da 200 cv corredato della trazione integrale e della trasmissione robotizzata a 6 rapporti (55.100 euro).


Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

nuova BMW M3

BMW M3 vs Tesla Model S Plaid, la sfida “folle”

Citroën C4 e ë-C4, al via gli ordini

Opel Mokka bianca movimento

Opel Mokka e Mokka-e – Foto, informazioni e prezzi