Fiat 124 Spider: anche Abarth nel 2016

La roadster FCA deriverà da Mazda MX-5 e verrà proposta anche a marchio Abarth con oltre 200 cv. Rapporto peso/potenza degno di Porsche Boxster.

23 luglio 2015 - 9:07

Si farà. È ufficiale. E come accennato alcuni mesi fa, L’erede della storica Fiat 124 Spider, in produzione dal 1966 al 1985, verrà realizzata sul pianale della Mazda MX-5.

L’adozione della base telaistica della roadster nipponica porterà in dote la trazione posteriore, una notevole rigidità strutturale, la ripartizione dei pesi prossima al 50/50 tra avantreno e retrotreno e, soprattutto, una massa contenuta in 1.000 kg. Sin qui nulla d’inedito. La vera novità è la conferma che sarà disponibile anche a marchio Abarth, quindi in configurazione 100% sportiva.

124 Spider debutterà a metà 2016 e adotterà propulsori FCA Group; quasi certamente il 1.4 turbo benzina MultiAir caratterizzato dalla tecnologia che demanda alle valvole di aspirazione il dosaggio dell’aria normalmente affidato alla farfalla d’alimentazione. Una soluzione che incrementa l’efficienza della combustione ai carichi parziali, a tutto vantaggio del contenimento delle emissioni inquinanti e dei consumi. Operazione resa possibile svincolando le citate valvole dall’albero a camme, così da garantirne un azionamento più preciso grazie a un sistema idraulico gestito elettronicamente. 1.4 MultiAir che, nel dettaglio, dovrebbe erogare circa 200 cv in configurazione base ed essere destinato alla versione a marchio Fiat.

La 124 Spider Abarth potrebbe invece dotarsi di una versione lievemente depotenziata del noto 4 cilindri turbo a iniezione diretta di benzina di 1.742 cc attualmente riservato all’iconica Alfa Romeo 4C e accreditato di 241 cv, mentre appare meno probabile l’adozione del 2.0 destinato a un’altra creatura del Biscione, vale a dire la nuova Giulia. Se verranno confermate la massa di circa 1.000 kg e la potenza di almeno 200 cv, la roadster italo/nipponica potrebbe fregiarsi di un rapporto peso/potenza pari a 5,0 kg/cv. Un valore identico alla celebrata Porsche Boxster 2.7. Rispetto a quest’ultima, le dimensioni saranno ridotte (meno di 4 metri contro 4,37 m), mentre il design del frontale s’ispirerà alla nuova 500.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ferrari_f355_berlinetta gialla + Ferrari F1 anni 90

Youngtimer – Ferrari F355 Berlinetta, bentornato Cavallino

Peugeot 3008 GT Hybrid4 e 508 Hybrid
arrivano le ibride plug-in

Mitsubishi New Gen L200, prezzi da 24.836 euro