Ford Fiesta, mild hybrid e più sicura. Le novità più importanti

Un aggiornamento importante che interessa la meccanica, la sicurezza e la connettività, ma non l’estetica

Cruise control attivo con Stop&Go

Viaggiare in autostrada sarà molto più rilassante, con la Fiesta. Arriva infatti l’Adaptive Cruise Control con Stop&Go e Speed Sign Recognition. In sostanza, ora la Fiesta è capace di mantenere in automatico la distanza di sicurezza dai veicoli che precedono e regola la velocità entro i limiti monitorando i segnali stradali.

Ford Fiesta Titanium vista laterale

La funzionalità Stop&Go – disponibile con il cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti – consente al sistema ACC di arrestare il veicolo nella fase di partenza-arresto utilizzando fino al 50% della forza frenante totale e la rimette in marcia automaticamente se la durata dell’arresto è inferiore ai 3 secondi. In caso di arresto superiore ai 3 secondi, il guidatore può premere il pulsante al volante o applicare delicatamente l’acceleratore.

Ibrido mild, sì, ma a 48V
EcoBoost 1.0 da 125 cv
Un nuovo cambio a doppia frizione
Tiene la distanza di sicurezza e riparte da sola
Controllare alcune funzioni dallo smartphone
Le “altre” novità