Ford Fiesta, mild hybrid e più sicura. Le novità più importanti

Un aggiornamento importante che interessa la meccanica, la sicurezza e la connettività, ma non l’estetica

Controllo da remoto

Nuovo, per la Fiesta, è il modem FordPass Connect, di serie. Una tecnologia che permette di controllare in remoto più funzioni del veicolo. Oltre ad aiutare a pianificare meglio i viaggi grazie al Live Traffic e agli aggiornamenti del traffico in tempo reale, tramite l’app FordPass è possibile controllare una serie di funzioni.

Tra queste, il Door Lock/ Unlock, che consente l’accesso remoto alla vettura e il Remote Start, che consente l’accensione da remoto per le versioni a trasmissione automatica da 7 rapporti, il Vehicle Locator e il Vehicle Status che fornisce informazioni relative ai livelli di carburante, dell’olio e del sistema antifurto.

Display della Ford FiestaTitanium

Anche il sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC 3 di Fiesta è stato aggiornato per essere più intuitivo e più facile da usare, con una nuova interfaccia utente che presenta pulsanti più grandi, visualizzati sul touchscreen a colori da 8’’.

Ibrido mild, sì, ma a 48V
EcoBoost 1.0 da 125 cv
Un nuovo cambio a doppia frizione
Tiene la distanza di sicurezza e riparte da sola
Controllare alcune funzioni dallo smartphone
Le “altre” novità