Lexus NX: il restyling è sportivo

29 aprile 2017 - 17:04

Tempo di restyling per una delle vetture meno convenzionali – almeno esteticamente – degli ultimi anni. In occasione del Salone di Shangai, la crossover Lexus NX beneficia di un lifting di dettaglio cui si accompagnano affinamenti a livello tecnico volti a incrementare il comfort dei passeggeri e a rendere più dinamico il comportamento della vettura.


Design spigoloso e calandra extra large
Non ha mai seguito la moda. Anche quando spopolavano le linee flessuose e armoniche, la Lexus NX ha scelto una rotta a sé stante, caratterizzata da un design spigoloso e da una griglia anteriore di dimensioni XXL. Un filone estetico oggi rafforzato dall’adozione di paraurti sportivi e di una calandra ancor più aggressiva, cui si accompagnano inediti gruppi ottici a LED ispirati alla coupé LC. Minimi gli interventi al retrotreno, dove spiccano lo spoiler al lunotto, i terminali di scarico cromati e i rinnovati cerchi in lega da 18 pollici.


Rinnovato il layout della console
La vocazione sportiveggiante del restyling della crossover nipponica viene ulteriormente rafforzata in abitacolo, complici – specie per l’allestimento S-Sport – la nuova disposizione dei comandi lungo la consolle e le finiture ispirate ai modelli high performance della gamma Lexus. Lunga 4,6 metri, come in passato la NX propone un mix tattile/tradizionale per la gestione delle opzioni vettura, confermando la presenza del touchpad accanto a una miriade di pulsanti. Massima attenzione, da tradizione, alla multimedialità. Al sistema di ricarica wireless per i dispositivi mobile si affianca il display multifunzione riportante i valori di accelerazione laterale, la pressione di sovralimentazione (qualora la vettura sia mossa dal 2.0 turbo in gamma) e le regolazioni dell’head-up display.

Powertrain ibrido da 197 cv
Nulla di nuovo sotto il cofano. Al 2.0 turbo a iniezione diretta della benzina, non destinato all’Italia, si accompagna il noto modulo ibrido 300h. Quest’ultimo forte dell’abbinamento di un 4 cilindri a iniezione diretta della benzina di 2.494 cc a un’unità elettrica, così da erogare 197 cv. I cambiamenti più rilevanti rispetto alla precedente generazione si registrano a livello telaistico, debuttano infatti le sospensioni adattive già appannaggio della coupé LC500, e di sicurezza. La rinnovata NX può così contare sulla frenata automatica d’emergenza, il cruise control attivo, l’avviso di superamento involontario della linea si corsia, il monitoraggio degli ostacoli in corrispondenza dell’angolo di visuale cieco (anche in retromarcia) e la gestione autonoma degli abbaglianti. La crossover Lexus è pronta a rinnovare la sfida alle rivali premium tedesche.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Porsche, a Franciacorta il primo Experience Center italiano

Porsche 911 996

Youngtimer – Porsche 911, la rivoluzione della 996

Alfa Romeo Giulia Elettrica ECTR Romeo Ferraris

Alfa Romeo Giulia Elettrica ETCR
Pronta per la pista