Mercedes-Benz Classe X: l’anno zero dei pick-up

È il primo pick-up premium, proposto in una versione “urbana” e in una variante più estrema, adatta al fuoristrada. La base telaistica deriva dal Nissan Navara. Sarà disponibile sia a trazione posteriore sia con le 4WD. Motori a 4 cilindri 2.3 td e V6 3.0 td.

Dopo, il mondo non sarà più lo stesso. Mercedes-Benz ha presentato il primo pick-up premium della storia. Frutto della partnership con l’alleanza Nissan-Renault, condivide il pianale e parte della meccanica con il conosciuto Navara. È destinato a quanti desiderano un mezzo sì funzionale e adatto agli sport outdoor, ma senza rinunciare al comfort tipico delle SUV della Stella.Mercedes-Benz Classe X Powerful Adventurer Si chiama Classe X, debutterà al prossimo Salone dell’auto di San Paolo (10-20 novembre) e verrà commercializzato alla fine del 2017 in Europa, Argentina, Australia, Brasile, Russia e Sud Africa. E gli USA, terra d’elezione di questo genere di veicoli? Niente da fare: il pick-up tedesco è troppo “piccolo” sia quanto a dimensioni sia quanto a motorizzazioni per competere nel segmento half ton presidiato da best seller quali il Ford F-150 e il Ram 1500. Proposto nelle versioni Powerful Adventurer e Stylish Explorer, è destinato nel primo caso a quanti fanno della praticità e della mobilità off road il proprio credo, nel secondo a coloro che non possono rinunciare a stile ed eleganza pur optando per un mezzo, almeno originariamente, da lavoro.Mercedes-Benz Concept X-CLASS stylish explorer – Exterieur, Weißmetallic ; Mercedes-Benz Concept X-CLASS stylish explorer – Exterior, White metallic;Sotto il profilo estetico, Classe X costituisce una rivoluzione rispetto a quanto visto sinora nel mondo pick-up. Linee tese, sguardo affilato, paraurti sportivi e, nel caso della variante più “urbana”, un’insolita cornice a LED in corrispondenza della sponda a ribalta ne fanno una vera e propria mosca bianca. Meno rivoluzionaria la configurazione Powerful Adventurer che prevede l’assetto rialzato, le protezioni sottoscocca, i verricelli elettrici integrati sia all’avantreno sia al retrotreno e gli archi passaruota a contrasto, dando vita a un insieme che potrebbe pensionare un’intera generazione di tuner. Non meno appariscente l’abitacolo, nel caso della versione Stylish Explorer degno di un’ammiraglia grazie ai rivestimenti in pelle Nappa e Nubuck, alla radica di quercia a profusione, a un layout della plancia derivato da Classe C e a un moderno sistema multimediale corredato di un ampio display touchscreen oltre che di un comando a rotella con touchpad e della connessione Wi-Fi, mentre la variante off road combina elementi in carbonio a finiture in alluminio spazzolato. Un mix aggressivo.Mercedes-Benz Concept X-CLASS stylish explorer – Exterieur, Weißmetallic ; Mercedes-Benz Concept X-CLASS stylish explorer – Exterior, White metallic;Motori a quattro e sei cilindri alimentati a gasolio pulseranno sotto il cofano della nuova Classe X, proposta a trazione posteriore oppure integrale 4Matic. In quest’ultimo caso saranno disponibili anche le ridotte e il bloccaggio dei differenziali a controllo elettronico. I propulsori, nel dettaglio, consisteranno nel quadricilindrico 2.3 td di derivazione Nissan-Renault, nel caso del “cugino” Navara accreditato di 163 o 190 cv, e il V6 3.0 td biturbo da 258 cv – unità attualmente appannaggio di Classe E e GLE – così da garantire una capacità di traino di 35 quintali. Da Navara verrà ripreso anche il telaio a traverse e longheroni abbinato a una moderna configurazione multilink delle sospensioni posteriori. Una soluzione tecnica alternativa al diffusissimo assale torcente, così da portare in dote un livello di comfort sconosciuto ai pick-up attualmente sul mercato.Mercedes-Benz Concept X-CLASS stylish explorer – Interieur, Kombination aus weißem Nappaleder und braunem Nubukleder ; Mercedes-Benz Concept X-CLASS stylish explorer – Interior, Mix of white nappa leather and brown nubuck leather;