Le migliori SUV a metano e a GPL

Carrozzeria alta sì, ma i costi di gestione devono essere bassi. E con il Diesel (ingiustamente) criminalizzato, il gas è la soluzione migliore

SUV e crossover hanno preso il posto, per molti, di station wagon e monovolume: lo spazio interno è circa lo stesso (se si escludono i SUV-coupé), ma le forme molto più alla moda. Un “ricambio generazionale” ormai noto, come noto è il fatto che il motore a gasolio sia stato di fatto messo fuori gioco dalle amministrazioni locali (ingiustamente, come abbiamo avuto modo di spiegarvi). E chi vuole la carrozzeria alta, ma costi di gestione bassi e, almeno di solito, minori paletti nelle giornate a traffico limitato, cosa può fare? Scegliere GPL o metano, per esempio, oltre alle sempre più numerose – anche nel segmento dei SUV – proposte ibride.

Si tratta di versioni identiche in tutto e per tutto alle versioni a gasolio e a benzina, fatto salvo il fatto che il serbatoio del gas prende il posto della ruota di scorta e che il piano di manutenzione prevede tendenzialmente visite più frequenti in officina. Ecco le migliori SUV e crossover a metano e GPL disponibili sul mercato italiano.

Lascia un commento