Quando le auto escono di scena: modelli storici fuori produzione

Molti modelli sono senza tempo ma il mercato non lascia prigionieri. Ecco alcune tra le più storiche auto prodotte ed ora non più in commercio.

Anche le SW ci dicono addio

Sembra ci sia sempre bisogno di station wagon ma i SUV, prima quelli compatti ora i coupé, hanno soppiantato anche il segmento delle familiari. Tra le SW ricordiamo la Fiat Croma: prodotta dal 2005 con forme da crossover più che da familiare in senso stretto, ha chiuso la propria carriera nel 2010.

Tra le familiari fuori produzione troviamo poi Ford Mondeo: nel 1993 sostituisce degnamente la Ford Sierra, portando in dote i più recenti standard adottati da modelli top di gamma quali Volkswagen Passat – ancora in produzione dal 1973 ad oggi. Con la rivisitazione estetica della quarta generazione (2014) – sempre in riferimento alla variante station wagon – Ford ha esordito con un design notevole ma ciò non è bastato e le tipiche immatricolazioni a sei cifre prima del 2010 non hanno fatto altro che ridursi fino all’abbandono definitivo del modello.

Sparite anche le SW di piccole dimensioni: Peugeot 207 SW, Skoda Fabia Wagon e Renault Clio Sportstourer, solo per citarne tre.

SUV per davvero
Le “berlinone” italiane
C’erano una volta le monovolume
Anche le SW ci dicono addio