Panda, i suoi primi 40 anni tra innovazioni e versioni speciali

Ripercorriamo la storia dell’icona di Fiat, ancora al numero 1 delle vendite in Italia

9 – 5 PORTE, CONDIZIONATORE E SERVOSTERZO ELETTRICO

fiat panda 2003 azzurraTra la Panda 1 e la Panda 2 (Auto dell’Anno 2004) passano la bellezza di 23 anni. Un’era geologica, in termini automobilistici. Se si ha l’occasione di salire prima su una e poi sull’altra si capisce bene perché. Innanzitutto, vi si può accedere anche dalle portiere posteriori: la Panda di seconda generazione è solo a 5 porte, come chiedono le mamme di tutta Italia (ed Europa). Secondo, la solidità dell’auto è infinitamente più elevata e lo si capisce dopo i primi, pochissimi metri in movimento. Inoltre, alcune dotazioni prima sconosciute diventano lo standard, a partire da aria condizionata e servosterzo (elettrico, per ridurre l’impatto sui consumi), con quest’ultimo dotato della funzione “City”, per eseguire le manovre di parcheggio in punta di dita. Crescono decisamente anche le dimensioni: la lunghezza tocca infatti i 3,54 metri.