Renault Captur Tokyo Edition auto bianca tetto rosso vista frontale

Renault Captur Tokyo Edition, ispirata al Sol Levante

Il design richiama quello della tradizione giapponese ma la tecnologia che la muove è francese, marchiata Renault. Si acquista sui Social fino al 31 ottobre (poi presso i concessionari), a un prezzo di 26.550 euro

10 ottobre 2018 - 18:10

Frutto della collaborazione con l’atelier milanese Garage Italia arriva sulle strade italiane la nuova serie Renault Captur Tokyo Edition, ispirata alla cultura giapponese. Proposta in soli 100 esemplari, la crossover della Losanga si ordina (per ora) solo attraverso i profili Instagram e Facebook di Renault Italia.

Rilancio in salsa giapponese
Dopo il debutto nel 2013, successive versioni tutte personalizzabili e un restyling cosmetico avvenuto lo scorso anno (leggi qui il nostro articolo), da ieri si aggiunge anche una serie ispirata alla terra dei fiori di loto. E lo zampino della partnership con Garage Italia si riconosce da dettagli che si colgono a prima vista. Per cominciare la Captur Tokyo Edition si veste di Bianco Nacrè, con tetto e retrovisori rossi sui quale spicca il pattern “Kumo”, che riprende decorazioni tipiche della cultura giapponese. Lo stesso motivo caratterizza anche la trama dei sedili arricchiti da inserti in tessuto Jersey. A impreziosire ulteriormente gli esterni e gli interni della vettura si aggiungono numerosi inserti e profili rossi.

Garantisce la tecnologia Renault
A muovere la nuova Captur Tokyo Edition è però la tecnologia firmata Renault, che equipaggia la sua novità con motore 900 TCe 90 e di serie include diversi optional di sistemi di assistenza alla guida e al parcheggio, tra cui l’Easy Park Assist, con sensori di parcheggio a 360° e l’avviso angoli bui.

Dove si acquista
A dare manforte al profilo giapponese dell’operazione non mancano neppure i manga, creati da Matteo De Longis. L’artista racconta la storia di un’insolita Tokyo, popolata da personaggi e luoghi misteriosi percorsi a bordo di Captur Tokyo Edition. Leggendo il manga, l’utente potrà prenotare l’auto facendo “swipe” in diversi momenti delle Instagram stories, atterrando sulla landing page dedicata alla vettura o su una chatbot di Facebook Messenger, dove potrà dialogare con un personaggio misterioso, ispirato a Lapo Elkann. L’auto si potrà prenotare anche attraverso Facebook, fino al 31 ottobre, dopo tale data sarà possibile acquistarla dai concessionari. Il prezzo? 26.550 euro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Ibiza, Arona e Tarraco: in arrivo nuove motorizzazioni 

Mazda EV, una prima volta… elettrica

Nissan IMk, il concept cittadino ispirato alla cultura giapponese