Seat Ateca 2019, il 1.6 TDI si può avere con il cambio DSG

La stessa configurazione arriva anche sulla Leon 1.6 TDI, mentre Ibiza e Arona conquistano nuovi accessori a richiesta

31 agosto 2018 - 15:08

Per tagliare i consumi e aumentare il comfort di guida la Seat Ateca 2019 porta in dote, prima di tutto, il 1.6 TDI da 115 cv con cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti per la prima volta disponibile come optional su questo motore. Fra l’altro, la stessa combinazione debutta sulla Seat Leon, anche in allestimento FR.


Nuove dotazioni
Ma arrivano novità anche al capitolo sicurezza. Di serie su tutte le Seat Ateca 2019 ci sono infatti, oltre al Front Assist, anche il sistema di mantenimento della corsia e gli abbaglianti automatici. Su tutte arriva poi anche un cassetto portaoggetti sotto il sedile guida dotato di un diverso portadocumenti. Cambiamenti anche al capitolo tecnologia, perché lo schermo del sistema multimediale della Style passa da 5 a 6,5″ mentre il display della strumentazione diventa a colori.


Nuovi pacchetti
Ancora: fino a fine novembre le molle ribassate (-7 mm) e lo spoiler della FR faranno parte della dotazione della Seat Ateca 1.0 TSI 115 cv, mentre non manca il nuovo XCellence Pack, con cerchi in lega da 18” Performance Machined, cruise control adattivo, strumentazione digitale, sistema audio BeatsAudio, ruotino di scorta da 18” e telecamera con vista a 360°. Parallelamente alle modifiche sulla gamma della Seat Ateca 2019, arrivano su Seat Ibiza e Arona la possibilità di ordinare la strumentazione digitale (Seat Virtual Cockpit) e le fodere dei sedili double face, disponibili su Style ed XCellence, per cambiare fantasia della seduta.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

nuova Honda Jazz prima foto teaser

Nuova Honda Jazz, ecco la prima immagine ufficiale

Opel
Il mercato italiano “trafitto” dal fulmine

SUV elettrici, Volvo XC40 Recharge è il primo del suo segmento