Il gioco è quello, classico, del “trova le differenze”: difficile infatti ad un primo colpo d’occhio scovare le novità stilistiche della Suzuki Vitara 2018, che si aggiorna dopo quattro anni di vita. Per cominciare, la mascherina guadagna listelli cromati verticali, la parte inferiore del fascione è stata ridisegnata e, dietro, debuttano gruppi ottici a LED. Chiude il quadro esterno la gamma dei colori, che si amplia con nuove tinte bicolore: Giallo Tibet metallizzato e Grigio Glasgow metallizzato, entrambi abbinati al tetto nero metallizzato.

Nuovo cuore a benzina

Ma la vera novità della Suzuki Vitara 2018 si nasconde sotto al cofano, dove può comparire anche il 1.0 turbo benzina da 112 cv, con cambio manuale a 5 marce, già visto su Baleno e Ignis. Rimane in listino il 1.4 turbo benzina da 140 cv (di serie con il manuale a 6 marce): entrambi sono abbinabili ad un cambio automatico a 6 rapporti con comandi al volante e in regola con la normativa Euro 6d-temp. 

Interni rivisti

Oltre a nuovi dettagli di stile per plancia e sedili, l’abitacolo della Suzuki Vitara 2018 conquista un inedito display a colori da 4,2″ nella strumentazione, dove appaiono non solo le indicazioni relative alla trazione integrale, ma anche l’avviso di limite di velocità in vigore sul tratto di strada che si sta percorrendo.

Ricca, come sempre

Tre gli allestimenti della Suzuki Vitara 2018: Cool, Top e Starview, con un livello di dotazione – come sempre per i marchi giapponesi – elevato. Perché sulla Cool, la entry level, ci sono già di serie clima automatico, touchscreen da 7″, vivavoce Bluetooth, compatibilità Android Auto e Apple CarPlay, videocamera posteriore, cruise control, sedili riscaldati, fendinebbia, vetri oscurati, 7 airbag e bracciolo centrale con un vano portaoggetti.

Attenta alla sicurezza

Ma i tecnici hanno inserito anche nuovi sistemi elettronici di sicurezza: la Suzuki Vitara 2018 può contare (di serie tranne sulle Cool 2WD), su frenata di emergenza con riconoscimento pedone, mantenimento attivo della corsia, sistema di controllo attenzione conducente, monitoraggio angoli ciechi, cruise control adattivo (con funzione stop&go in caso di cambio automatico) e sistema che avvisa se sopraggiunge in veicolo in retromarcia.

Listino e promozioni

I prezzi della Suzuki Vitara 2018 partono da 20.980 euro, ma non manca una promozione di lancio riservata al motore 1.0 turbo benzina. Che – in caso di permuta o rottamazione – si può portare a casa con 17.900 euro a trazione anteriore e 20.900 in versione 4WD.