Toyota bZ4X: svelati i dettagli del primo SUV 100% elettrico

Sostenibile, pratico e tecnologico. Il primo SUV 100% elettrico di Toyota punta subito in alto con un focus sulla sicurezza. Ecco immagini, scheda tecnica e dettagli.

Interni: a metà tra cockpit e salotto

Il passo lungo di nuova Toyota bZ4X non può che offrire un’abitabilità importante, nonostante il tunnel centrale apparentemente ingombrante: in realtà è “vuoto”, studiato cioè per offrire un ampio spazio per riporre oggetti. A differenza di molte concorrenti 100% elettriche, gli interni di questo nuovo SUV si distaccano leggermente dal concetto di “minimal”. Il tutto, mantenendo una giusta dose di dettagli visibili ed un contrasto tra i materiali che appiana la sensazione di avere a che fare con un’auto “troppo futuristica”.

Toyota bZ4X - vista interni plancia

A proposito di modernità, in un secondo momento rispetto all’introduzione sul mercato, Toyota bZ4X adotterà un volante a cloche (One Motion Grip) dotato di tecnologia steer-by-wire. In altre parole il collegamento tra sterzo e ruote non è più meccanico ma elettronico (un po’ come accade per i moderni sistemi frenanti, vedi Brembo Sensify). Proprio lo sterzo rappresenta uno dei punti di forza di nuova bZ4X essendo capace di garantire la sterzata completa in soli 150° di rotazione, l’assenza di vibrazioni trasmesse dalle ruote e una personalizzazione più marcata del feeling sulla base della modalità di guida selezionata.

Toyota bZ4X - interni dettaglio volante

Propulsore: OK la potenza è giusta

Il cuore pulsante di nuova Toyota bZ4X è costituito da due motori elettrici (sincroni in corrente alternata) da 108 CV l’uno posizionati su entrambi gli assi. Potenza complessiva: 217 CV. La variante a trazione anteriore è dotata di un unico motore elettrico da 150 kW (204 CV). Capace di uno 0-100 km/h in 8,4 secondi (7.7 per la più potente AWD), nuova bZ4X è in grado di percorrere fino a 500 km grazie ai 71,4 kWh di capacità del pacco batterie.

Leggi anche: “Auto elettriche: la guida definitiva al kilowattora

Un ottimo risultato, considerata la massa complessiva, unito ad un giusto bilanciamento della potenza massima del propulsore. Nuova Toyota bZ4X sarà presentata ufficialmente il 9 dicembre 2021 (in Europa), data dopo la quale sarà possibile effettuare la prenotazione online.

Toyota bZ4X - dinamica tre quarti anteriore 2

Toyota bZ4X: video ufficiale