Le migliori moto 125 economiche

Classifica ragionata delle 125 “economiche”, per i sedicenni che non possono spendere cifre esorbitanti. E non lasciatevi ingannare dal prezzo: spesso la dotazione è ricca e il design non teme confronti con quello di moto ben più costose

Brixton Cromwell 125 e Sunray 125

Brixton propone due varianti della sua classic: la Cromwell con manubrio alto e pneumatici semi-tassellati, e la Sunray che si presenta come una cafè racer dotata di semimanubri, gomme che rimandano alle telate anni ’70 e sella simil monoposto. Nonostante le differenze la base tecnica è la stessa per entrambi i modelli. Il motore monocilindrico ad iniezione raffreddato ad aria è capace di 11,1 CV. La Cromwell è disponibile sia con la frenata combinata (cbs) sia con sistema ABS, mentre la Sunray è disponibile solo con ABS. Le molle delle sospensioni posteriori sono regolabili, mentre l’impianto frenante è caratterizzato da un disco anteriore da 276 mm e un disco posteriore da 220 mm.Brixton Cromwell 125 Moss Green - Migliori moto 125 economiche

A favorire l’ingresso delle due classiche di Brixton nella nostra classifica delle migliori moto 125 economiche ha contribuito la dotazione di serie, che in questo caso comprende indicatori di direzione e luce anteriore con firma a LED, presa USB e tachimetro digitale con indicatore del carburante. La Cromwell è disponibile nelle colorazioni Charlie Brown, Timberwolf Grey, Moss Green e Backstage Black al prezzo di partenza di 2.699 euro per la versione con frenata combinata. Il prezzo della Sunray è di 2.999 euro; l’unica colorazione disponibile è la Bullet Silver.