Coronavirus, nessuna sospensione del pagamento dell’assicurazione

Il Decreto “Cura Italia” spiegato agli automobilisti e ai motociclisti. Cosa cambia, e come

RINNOVO CON LA STESSA COMPAGNIASe si opta per il pagamento del premio dopo la scadenza, ma comunque entro i 30 giorni previsti dal decreto si possono verificare due casi. Nel primo, il cliente può rinnovare il contratto di assicurazione con la stessa compagnia. In questo caso, il pagamento della nuova annualità salderà il pregresso.La nuova polizza avrà come decorrenza la scadenza della polizza originaria (es. scadenza polizza 20 marzo 2020, si paga il 18 aprile 2020, la data di decorrenza della nuova polizza sarà il 21 marzo 2020 e la scadenza sarà il 20 marzo 2021).

  1. No alla sospensione del pagamento
  2. Giorni aggiuntivi per l’Rc
  3. Rinnovo con la stessa compagnia
  4. Rinnovo con diversa compagnia
  5. Allungamento dei tempi di liquidazione danno