Prova KTM 125 Duke 2017

La Duke 125 è una moto importantissima per KTM, da quando è entrata a far parte della famiglia delle moto […]

La Duke 125 è una moto importantissima per KTM, da quando è entrata a far parte della famiglia delle moto di Mattighofen si è piazzata in testa alle vendite del segmento 125 e non è più stata scalzata, nonostante la concorrenza sia diventata molto più numerosa e agguerrita. Oggi la piccola Duke se la deve infatti vedere con Yamaha MT-03, Aprilia Tuono, per restare nel segmento, oltre alle più classiche sportive carenate che popolano il mondo delle 125 moderne.

KTM 125 Duke

La Duke è stata una moto “di rottura”, ha sdoganato le naked in un segmento che vedeva solo motard enduro e sportive, ha portato qualità e dimensioni generose. KTM ha quindi centrato perfettamente la ricetta per avere successo in questa cilindrata: linea giovane e aggressiva, motore pimpante e un brand che fa della sportività il suo punto di forza. La 125 Duke vendeva ancora benissimo, tuttavia KTM ha rinfrescato linea e tecnica della sua piccola best seller. Ancora più aggressiva (e più vicina all’ammiraglia 1290 Super Duke), ancora più tecnologica.

LIVE

Con il nuovo model year l’ottavo di litro austriaca introduce, infatti, numerose novità, a partire da sovrastrutture completamente inedite. Il cupolino ha un taglio più appuntito, ospita ora un faro a LED e la sua forma trova continuità nel nuovo serbatoio in metallo da 13,4 litri. Il codino completa degnamente il quadro e spara deciso verso l’alto, ricordando senza mezzi termini quello della sorella maggiore. A sorreggerlo è un nuovo telaietto ausiliario in acciaio, imbullonato al traliccio principale.

STRUMENTAZIONE TFT

Tra le chicche della KTM 125 Duke 2017 spiccano poi la nuova forcella WP con steli da 43 mm, e la strumentazione digitale con schermo TFT che può anche interfacciarsi con lo smartphone grazie al kit opzionale KTM MyRide e mostrare per esempio le chiamate in arrivo. Quanto al motore, è confermato il monocilindrico da 15 cv, aggiornato però con Ride By Wire per rientrare nei limiti della normativa Euro 4. La 125 Duke 2017 ha un peso dichiarato di 137 kg e ha l’ABS di serie. Nell’importo richiesto per l’acquisto, la piccola Duke, infatti, mette tanta qualità e soluzioni da vera moto adulta. E visto che siamo in tema di promozioni (scolastiche) un bel giretto con papà da un dealer KTM non ci starebbe male. No?

CONTINUA A LEGGERE –> VAI ALLA PROVA