Vespa Piaggio, 75 anni e una versione speciale

75 anni di successi del più famoso tra gli scooter si concretizzano in una versione speciale disponibile per Vespa Primavera e Vespa GTS

Dopo i vent’anni del TMax (e relativa versione limitata) Piaggio è pronta per celebrare un nuovo traguardo, questa volta più longevo: le 75 candeline di Vespa. Arriva anche per questa occasione una serie speciale, già ordinabile. Sarà disponibile per Vespa Primavera (nelle cilindrate 50, 125 e 150 cc) e per Vespa GTS (nelle cilindrate 125 e 300 cc), nell’unica livrea Giallo metallizzato.

Allestimento esclusivo

L’allestimento che rende speciale la versione 75th di questo scooter leggendario (leggi qui la recensione del volume che racconta la sua storia) prevede una sella in nabuk grigio fumo con cadenino, cerchi ruota verniciati in grigio con bordi diamantati e altre finiture cromate, tra cui i fregi della “cravatta”, la cresta sul parafango anteriore, la cornice della strumentazione, la cover del silenziatore, gli specchi retrovisori e, solo su GTS, le pedane passeggero estraibili.

Vintage sì, ma con tanta tecnologia 

Vespa ha sì un’anima vintage ma non si fa trovare impreparata sul fronte tecnologia. Per i modelli sopra i 50 cc è infatti disponibile il TFT 4,3” full color. Una strumentazione completamente digitale con il sistema Vespa MIA integrato, che collega lo smartphone al veicolo. E per rendere ancora più preziosa e unica la versione del 75° Anniversario, Piaggio ha ideato un “welcome kit”, che comprende una sciarpa in seta con lavorazione jacquard, una targa vintage in acciaio, Owner’s Book e otto cartoline da collezione.