L’auto elettrica ed economica: Great Wall ORA R1 – RED300 n°16

ELETTRICA SOTTO GLI 8.000Si chiama Great Wall ORA R1, arriva dalla Cina e potrebbe rivoluzionare il mercato dell’auto elettrica. Prima […]

ELETTRICA SOTTO GLI 8.000Si chiama Great Wall ORA R1, arriva dalla Cina e potrebbe rivoluzionare il mercato dell’auto elettrica. Prima di tutto con il prezzo: 8.680 dollari al cambio attuale, quindi poco meno di 8.000 euro. A spingere c’è un motore da 35 kW (48 cv), alimentato con batterie da 33 kWh, ricaricabili all’80% in 40 minuti. Per un’autonomia di oltre 300 km. Per una citycar che, se arrivasse in Europa, potrebbe rendere l’auto a zero emissioni davvero alla portata di tutti.LA TESLA PER TUTTIBen altre le mire della Tesla Model 3, la nuova elettrica di Elon Musk. Da pochi giorni la berlina americana è ordinabile anche in Italia, ad un prezzo di 60.580 euro. L’autonomia dichiarata nel ciclo WLTP è di 560 km, mentre la velocità massima supera i 230 km/h. Volendo c’è la versione Performance, che raggiunge i 250 km/h, a 71.680 euro: non può però usufruire degli incentivi statali. Consegne a partire da marzo.ELETTRICA A DUE RUOTE Il nome forse non è un granché, ma la Super Soco TC-Max strizza l’occhio ai sedicenni dall’animo ecologico. Con un motore da 3 kW e ben 170 Nm, alimentato da una batteria al litio asportabile in grado di ricaricarsi in 4 ore e mezzo. Per un’autonomia di 110 km a 45 km/h di media. Con prezzi a partire da 4.599 euro, praticamente come una 125 con motore termico. Trovate tutti i dettagli su red-live.itCAYMAN DA CORSALa Porsche 718 Cayman GT4 Clubsport è destinata solo alle corse in circuito. A spingere c’è un sei cilindri da 3,8 litri e 425 cv, 40 in più rispetto a prima, scaricati a terra grazie al cambio a doppia frizione a 6 rapporti e al differenziale autobloccante meccanico. Per la prima volta è disponibile in due versioni: il modello trackday si rivolge ai gentlemen driver non professionisti, mentre la Competition, con ammortizzatori regolabili, impianto di estinzione ed altre amenità corsaiole è destinata alle competizioni nazionali ed internazionali. I prezzi partono da 134.000 euro IVA esclusa.AUDI AL TOPAudi Q2 2019, 3/4 anterioreAudi è leader tra i marchi premium in Italia per il decimo anno consecutivo, con 62.776 vetture immatricolate. A piacere ai clienti italiani è soprattutto la gamma Q, che vale il 44% del totale: a trainarla la Q2, che chiude l’anno con 11.200 immatricolazioni. Ottimo anche il risultato della A4, leader del segmento D con 8.600 esemplari venduti.FORD COMBATTE LA STANCHEZZASecondo Ford la stanchezza al volante è pericolosa tanto quanto l’alcol. Ecco perché la Casa dell’Ovale Blu ha creato un abbigliamento speciale che fa sperimentare ai neopatentati gli effetti della stanchezza eccessiva a chi la indossa. Oltre ad un giubbotto ci sono infatti casco, polsiere e cavigliere, per un peso totale di 18 kg. Ma il cuore del sistema è composto da speciali visori, capaci annebbiare la vista, o di spegnere la luce, per una frazione di secondo, fino a un massimo di 10 secondi.IL BOLLO SULLE STORICHE LO PAGHI LA META’Nella Manovra 2019 è compreso lo sconto del 50% sul bollo delle auto e delle moto che hanno compiuto tra i 20 i 29 anni. Per poter usufruire del bonus bisogna ottenere il certificato di rilevanza storica e collezionistica rilasciato da ASI, FMI e Registri Storici Alfa Romeo, Fiat e Lancia. Non solo: il CRS deve essere annotato sul libretto di circolazione, una procedura che costa 29,80 euro.