La Fiat riattizza il fuoco sotto la gamma 500. A bollire in pentola è la nuova serie speciale Mirror dedicata alla city car italiana, anche in configurazione cabrio, alla SUV 500X e alla monovolume compatta 500L. Un allestimento atteso al lancio nelle concessionarie il 13-14 gennaio con prezzi a partire da 11.700 euro (optando per la formula di finanziamento Menomille).

Fiat 500 Mirror interni
Fiat 500 Mirror
Display da 7 pollici

Già ordinabile, la versione Mirror prevede quale “pezzo pregiato” l’infotainment Uconnect HD Live corredato sia di uno schermo capacitivo a colori da 7 pollici, in grado di recepire i comandi a espansione e strisciamento caratteristici dei moderni apparecchi portatili, sia dell’interazione con gli smartphone iOS e Android. Quest’ultima funzione resa possibile dagli standard Apple CarPlay e Android Auto per un dialogo privilegiato tra vettura e device. La navigazione TomTom3D è opzionale, così come la retrocamera (prevista solamente per 500X e 500L) e il pacchetto Mopar Connect che include l’assistenza stradale e il soccorso mediante geolocalizzazione in caso di furto. Servizi cui si aggiunge il controllo da remoto della chiusura delle portiere, del superamento dei limiti di velocità, della posizione di parcheggio, del livello carburante e della carica della batteria.

500X, cerchi in lega da 17 pollici

La 500X Mirror, basata sulla versione Pop Star, è caratterizzata dalla verniciatura opzionale Blu Jeans satinato, dai cerchi in lega da 17 pollici in nero opaco, dalle cuciture blu dei sedili e dai gruppi ottici biXeno di serie. I propulsori disponibili sono il 1.6 benzina aspirato da 110 cv, i turbodiesel 1.3 Mjt II da 95 Cv e 1.6 Mjt II da 120 cv oltre al 1.4 T-Jet bifuel benzina/Gpl da 120 cv. La 500 Mirror è invece basata sull’allestimento Lounge e viene proposta anche nella configurazione “cabrio” 500C. Propulsori, in questo caso, 1.2 benzina aspirato da 69 cv, 1.3 Mjt II da 95 cv e 1.2 benzina/Gpl da 69 cv.

Fiat 500X Mirror statica
Fiat 500X Mirror
500L Mirror, anche bifuel

La 500L Mirror, anch’essa basata sulla versione entry level Pop Star, è caratterizzata dall’inedita colorazione Blu Venezia con tetto grigio e cerchi in lega diamantati da 17 pollici. In alternativa sono disponibili le tinte Bianco Gelato, Nero Cinema, Blu Bellagio, Grigio Moda e Grigio Maestro con tetto nero (lucido od opaco) e bianco. Le motorizzazioni disponibili sono il 1.4 benzina aspirato da 95 cv, i Diesel 1.3 Multijet II da 95 cv e 1.6 Multijet II da 120 cv oltre al 1.4 T-Jet a Gpl da 120 cv e il bicilindrico TwinAir 0.9 bifuel benzina/metano da 80 cv.

Fiat 500L Mirror statica
Fiat 500L Mirror